giovedì, 23 ottobre 2014

 
19 aprile 2012

Fatture da emettere e da ricevere

Fiscal News N. 174-2012

Alla data di chiusura dell’esercizio risultano effettuate operazioni per le quali non necessariamente è già stato ricevuto o è già stato emesso il documento giustificativo (fattura, parcella, nota o altro). Tali operazioni, comunque, anche ai fini fiscali, sono di competenza dell’esercizio che si chiude, e necessitano, pertanto, di opportune rilevazioni contabili. Per redigere il bilancio di esercizio è, quindi, necessario procedere con le scritture di assestamento che
consentono di passare dal criterio della manifestazione finanziaria a quello della competenza economica, determinando così la correttezza del calcolo del reddito d'esercizio. E’ pertanto attivato il momento di procedere a una corretta identificazione, misurazione e correlazione dei corrispondenti ricavi e costi all'esercizio di competenza, utilizzando apposite scritture di assestamento quali sono le fatture da emettere e le fatture da ricevere.
Categorie:Bilancio e contabilità > Principi contabili
  • Fatture da emettere e da ricevere (96 kB)
Fatture da emettere e da ricevere - Fiscal News N. 174-2012€ 5,00

(prezzi IVA esclusa)