Professioni

14 luglio 2017

Criticità e proposte: l’analisi del CNDCEC

cndcec
Dodici pagine. Dodici pagine di criticità, di intollerabili sovrapposizioni di scadenze, di richieste di chiarimenti che ancora non arrivano. In alcuni tratti pare di leggere tra le righe una richiesta di aiuto. Si parla di adempimenti che “destano preoccupazione” tra i commercialisti. Passandoli in…

Il contenuto di questa news è riservato agli Abbonati al Servizio.

Sei già Abbonato?

Non sei ancora Abbonato?

Visiona tutte le nostre proposte di abbonamento.

Proposte abbonamento

Per inserire i vostri commenti dovete registrarvi.

MARIA STEFANIA DE CHECCHI14/07/2017

Chi di speranza vive, disperato muore.....
L'unica soluzione sarebbe quella di non fare più nulla: sospendere gli invii telematici di tutte le dichiariazioni e comunicazioni ad eccezione dei versamenti!
Ciò significherebbe lanciare un messaggio: "Io contribuente/professionista le tasse le voglio pagare, ma non voglio più essere sommerso e vessato da adempimenti inutili e costosti al solo ed unico vantaggio dell'amministrazione finanziaria"

NICOLA BIBI14/07/2017

... proposte ridicole.. il solito "contentino"..... invece di proporre l'abolizione totale delle liquidazioni trimestrali e del nuovo spesometro, maggiore liberta nell'utilizzo dei crediti (ritornare alla normativa di qualche anno fa...)... e così via... direttore si faccia sentire... e grazie per tutto quello che sta facendo. Nicola Bibi