sabato, 27 maggio 2017 - Direttore: Antonio Gigliotti

Quotidiano

Scadenziario

31 marzo 2017

ENTI CREDITIZI - Dichiarazione imposta sostitutiva

SOGGETTI INTERESSATI
Enti creditizi con esercizio coincidente con l'anno solare che effettuano le operazioni di credito di cui agli artt. 15, 16 e 20 bis del D.P.R. n. 601 del 1973.

ADEMPIMENTO
Presentazione della dichiarazione relativa alle operazioni di finanziamento soggette all'imposta sostitutiva effettuate nel secondo semestre dell'esercizio 2016, ai sensi dell'art. 20 del D.P.R. n. 601/1973 e dell'art. 8, c. 4, D.L. n. 90/1990.

COME SI EFFETTUA
La dichiarazione deve essere presentata in due esemplari all'Ufficio dell'Agenzia delle Entrate nella cui circoscrizione è la sede legale dell'ente, che, a sua volta, annota su un esemplare della dichiarazione l'ammontare dell'imposta che risulta dovuta e lo restituisce all'ente, che dovrà effettuare il pagamento in unica soluzione entro 30 giorni.

Scade il termine per gli enti creditizi con esercizio coincidente con l’anno solare per presentare la dichiarazione riguardante le operazioni di finanziamento soggette all’imposta sostitutiva effettuate nel secondo semestre dell’esercizio 2016. La dichiarazione va presentata in due esemplari all’ufficio dell’Agenzia delle Entrate nella cui circoscrizione è la sede legale dell’ente che, a sua volta, annota su un esemplare della dichiarazione l’ammontare dell’imposta che risulta dovuta e lo restituisce all’ente, che dovrà effettuare il pagamento in un'unica soluzione entro 30 giorni.
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata

Per inserire i vostri commenti dovete registrarvi.