venerdì, 24 marzo 2017 - Direttore: Antonio Gigliotti

Quotidiano

Giurisprudenza

SENTENZA
24 marzo 2017

Ipoteca esattoriale. Cancellazione tardiva e diritto al risarcimento

Cassazione Civile, sentenza pubblicata il 23 marzo 2017

Il contribuente può chiedere di essere risarcito quando l’Agente della riscossione non agisce con tempestività nel cancellare l’ipoteca, dopo l’annullamento giudiziale delle cartelle esattoriali e la comunicazione di sgravio da parte dell’ente impositore. È quanto emerge dalla sentenza n. 7437/17…
sentenza
24 marzo 2017

Professionista in regime di monocommittenza. No all’IRAP

Cassazione Tributaria, ordinanza pubblicata il 23 marzo 2017

Non è assoggettabile all’IRAP il professionista che svolge l’attività in regime di monocommittenza per uno Studio associato, senza partecipare alle relative spese e senza avvalersi di propri dipendenti o collaboratori. È quanto emerge dall’ordinanza n. 7455/17 della Sesta Sezione Civile – T della…
giustizia sentenza
23 marzo 2017

Accertamento. Stop al fisco se c’è il bonifico del fidanzato

Cassazione Tributaria, sentenza pubblicata il 22 marzo 2017

In ipotesi di omessa presentazione della dichiarazione, l’accertamento ex art. 41 D.P.R. 600/73 va annullato se il contribuente produce la documentazione bancaria che attesta la provenienza non reddituale delle somme impiegate per l’acquisto del bene, poiché rimesse da un terzo (nella specie, il…
SENTENZA
23 marzo 2017

Versamenti sospetti. Da valutare attentamente la prova del professionista

Cassazione Tributaria, sentenza pubblicata il 22 marzo 2017

L’accertamento di maggior reddito a carico del professionista, emesso sulla scorta delle movimentazioni bancarie “sospette”, non può essere confermato dal giudice tributario, se non dopo un’accurata valutazione della documentazione con la quale s’intende dimostrare che si tratta di operazioni non…
casa - ipoteca - sequestro
22 marzo 2017

Prima casa. Immobile all'asta con bonus

In ipotesi di vendita infraquinquennale, non perde le agevolazioni “prima casa” il contribuente che acquista un nuovo immobile all’asta giudiziaria entro un anno, anche se il provvedimento di assegnazione è successivo. L’importante è che il pagamento del prezzo sia avvenuto nel rispetto del termine…
SENTENZA
22 marzo 2017

Revocatoria fallimentare. Preliminare con effetti “anticipati”

Cassazione Civile, sentenza pubblicata il 21 marzo 2017

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 7216/17 pubblicata ieri, ha reso chiarimenti in tema di azione revocatoria promossa nell’ambito di una procedura concorsuale. Il caso. Gli Ermellini hanno accolto il ricorso proposto dalla curatela del fallimento di una Srl e quindi annullato, con rinvio,…
SENTENZA
21 marzo 2017

Coniugi non coabitanti. L’agevolazione ICI resta

Il contribuente che ha interrotto la coabitazione con il coniuge ha diritto all’agevolazione ICI riguardo all’abitazione situata nel Comune in cui risiede e nella quale vive abitualmente. È quanto emerge dalla Sentenza n. 106/04/17 della Commissione Tributaria Provinciale di Brescia.La vicenda in…
SENTENZA
21 marzo 2017

Contribuente trasferito. Notifica nulla se il messo non lo cerca

In tema di notificazione degli avvisi di accertamento, prima di depositare l’atto presso la casa comunale, il messo ha l’obbligo di cercare il contribuente, che risulta trasferito, nell’ambito nel Comune dov'è situato il domicilio fiscale, a pena di nullità della notifica. È quanto emerge dalla…
sentenza
20 marzo 2017

Definizione agevolata. La rinuncia estingue il giudizio di legittimità

La lite fiscale in Cassazione si estingue se il contribuente ha aderito alla definizione agevolata ex art. 6 D.L. n. 193/16 dichiarando di non avere più interesse alla prosecuzione del giudizio. È quanto emerge da una breve Ordinanza della Corte di Cassazione, pubblicata lo scorso 3 marzo. Con…
SENTENZA
20 marzo 2017

IVA. Stop al rimborso per la società immobiliare

In tema di rimborso IVA, non rientrano tra i beni immobili qualificabili come strumentali/ammortizzabili quelli idonei alla produzione di un reddito autonomo rispetto a quello del complesso aziendale in cui siano inseriti. È quanto emerge dalla Sentenza n. 6196/17, pubblicata il 10 marzo, con cui la…