Giurisprudenza

Voci trovate:  4304
Giurisprudenza
Scopri di più
Giustizia - sentenza
21 aprile 2018

Sanzione antiriciclaggio. Basta il trasferimento “a qualsiasi titolo” tra soggetti diversi

Cassazione Civile, sentenza depositata il 20 aprile 2018

Ai fini della sanzione antiriciclaggio basta il mero trasferimento di denaro contante fra due persone per importi superiori alla soglia di legge. Lo ha precisato la Seconda Sezione Civile della Corte di cassazione nella sentenza n. 9881 del 20 aprile 2018. La Suprema Corte ha respinto il ricorso…
Giurisprudenza
Scopri di più
giustizia - sentenza - giudice - giurisprudenza
20 aprile 2018

Società estinta in pendenza del giudizio. Il Fisco si rivolge agli ex soci

Cassazione Tributaria, sentenza depositata il 19 aprile 2018

In tema di contenzioso tributario, la Corte di Cassazione, con la sentenza n. 9672/2018, ha ribadito che, qualora l'estinzione della società di capitali, all'esito della cancellazione dal Registro delle imprese, intervenga in pendenza del giudizio di cui la stessa sia parte, l'impugnazione della…
Giurisprudenza
Scopri di più
SENTENZA
19 aprile 2018

Frode iva. Cade la condanna grazie alla sentenza “Taricco bis”

Cassazione Penale, sentenza depositata il 18 aprile 2018

Il contribuente può evitare la condanna per il reato di dichiarazione fraudolenta se i fatti addebitati sono anteriori l’8 settembre 2015, data di pubblicazione della prima sentenza c.d. “Taricco” della Corte di giustizia UE, perché in tale ipotesi opera il regime prescrizionale più favorevole. È…
Giurisprudenza
Scopri di più
SENTENZA
19 aprile 2018

Valori OMI insufficienti per la rettifica

La rettifica dei valori dichiarati in una compravendita non può basarsi sul solo raffronto tra il prezzo indicato nell'atto di trasferimento e i valori rilevati dall’Osservatorio sul mercato immobiliare (OMI). La stima dell’OMI è mero elemento indiziario non in grado di fondare una presunzione…
Giurisprudenza
Scopri di più
Giustizia - sentenza
18 aprile 2018

Prima casa. La residenza non aspetta l’ultimazione dei lavori

Cassazione Tributaria, ordinanza depositata il 17 aprile 2018

Ai fini delle agevolazioni fiscali cosiddette “prima casa”, il termine di diciotto mesi concesso dal legislatore per il trasferimento della residenza inizia a decorrere dal rogito, anche se l’immobile è in corso di costruzione. È quanto emerge dalla lettura dell’ordinanza n. 9433/18 (con motivazione…
Giurisprudenza
Scopri di più
SENTENZA giudice
18 aprile 2018

Compensi elevati a terzi. Stop all’IRAP

Cassazione Tributaria, ordinanza depositata il 17 aprile 2018

In tema di IRAP, non ricorre l’autonoma organizzazione in capo a chi si avvale occasionalmente di altri professionisti, per prestazioni non afferenti l’esercizio della propria attività. Questo principio si ricava dalla lettura dall’ordinanza n. 9431/18 (con motivazione semplificata) con cui la Sesta…
Giurisprudenza
Scopri di più
SENTENZA giudice
17 aprile 2018

Avviso di pagamento senza indicazioni per il ricorso: rimessione in termini

La Sesta Sezione Civile – T della Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 301/2018, ha precisato che la mancata indicazione nell’avviso di pagamento del termine d’impugnazione e del Giudice dinanzi al quale può essere proposto ricorso non inficia la validità dell’atto, ma comporta, sul piano…
Giurisprudenza
Scopri di più
SENTENZA
16 aprile 2018

Prescrizione frodi Iva. Il chiarimento della corte costituzionale

In materia di reati tributari, nelle ipotesi consistenti in condotte fraudolente che comportino, in concreto, l'evasione in misura grave dell’IVA, non devono necessariamente essere disapplicati gli articoli 160, ultimo comma, e 161 del Codice penale, in applicazione della sentenza della Corte di…
Giurisprudenza
Scopri di più
LEGGE GIURISPRUDENZA SENTENZA
16 aprile 2018

Avviso anticipato per la consegna spontanea della contabilità

Il termine di sessanta giorni previsto dall’art. 12, comma 7, L. n. 212 del 2000 non si applica quando il procedimento che ha portato all’emanazione dell’avviso di accertamento si è interamente svolto presso la sede dell’ufficio, sulla base di documentazione contabile consegnata dal contribuente. Lo…
Giurisprudenza
Scopri di più
LEGGE GIURISPRUDENZA SENTENZA
14 aprile 2018

Indagini bancarie sui soci. No automatismi, serve prova del “collegamento”

Cassazione Tributaria, ordinanza depositata il 13 aprile 2018

Le risultanze della verifica operata sui conti correnti personali dell’amministratore e dei suoi familiari legittimano l’accertamento nei confronti della società soltanto quando il Fisco fornisce la prova, anche solo presuntiva, di un “collegamento”, vale a dire, della riferibilità delle…
Voci trovate:  4304