martedì, 19 settembre 2017 - Direttore: Antonio Gigliotti

Quotidiano

Giurisprudenza

SENTENZA
19 settembre 2017

Rottamazione delle liti fiscali. Con l’istanza si sospende il processo

Cassazione Tributaria, ordinanza pubblicata il 18 settembre 2017

In tema di “rottamazione” delle liti fiscali, è ammissibile la domanda di rinvio dell’udienza formulata con istanza presentata prima della pubblicazione del D.l. 50 del 2017. È quanto emerge dall’ordinanza interlocutoria n. 21581/17 pubblicata ieri dalla Sesta Sezione Civile – T della Cote di…
SENTENZA
19 settembre 2017

Autoriciclaggio. Concorso del consulente fiscale

Cassazione Penale, sentenza pubblicata il 18 settembre 2017

È ipotizzabile il concorso nel reato di autoriciclaggio quando il consulente fiscale della società attraverso cui viene “ripulito” il denaro proveniente dalla bancarotta omette di segnalare le operazioni sospette e tiene in maniera confusa la contabilità. Si tratta di comportamenti che denotano…
SENTENZA
18 settembre 2017

Sponsorizzazioni. Deduzione salva anche se l’ASD ha commesso irregolarità

Fino a 200 mila euro non occorre provare l’inerenza

Le irregolarità commesse dall’Associazione sportiva dilettantistica non compromettono la deducibilità delle spese di sponsorizzazione, se è dimostrata l’effettività delle erogazioni e delle prestazioni pubblicitarie. È quanto emerge dalla sentenza n. 136/01/17 della Commissione Tributaria…
Giustizia 150x150
18 settembre 2017

Processo tributario. Sì al CU per le ONLUS

Gli enti non lucrativi sono tenuti al versamento del contributo unificato tributario. Lo ha precisato la Commissione Tributaria Regionale del Lazio con la sentenza n. 4073/15/17 del 6 luglio 2017, sul rilievo che l'esenzione prevista dall'articolo 10 del D.P.R. n.115 del 2002 (TUSG) si riferisce…
SENTENZA
16 settembre 2017

Il Fisco non comunica lo “scarto”: la dichiarazione telematica non si considera omessa

Cassazione Tributaria, sentenza pubblicata il 15 settembre 2017

Il credito d’imposta è salvo, se la dichiarazione telematica viene rifiutata per un errore bloccante che non è stato comunicato all’intermediario incaricato. Nel giudizio di impugnazione della cartella ex artt. 36 bis d.P.R. 600/73 e 54 bis d.P.R. 633/72, l’Amministrazione finanziaria è tenuta a…
SENTENZA
16 settembre 2017

Cessioni di immobili e di aziende: lo ius superveniens blocca l’accertamento induttivo della plusvalenza

Cassazione Tributaria, sentenza pubblicata 15 settembre 2017

Per effetto del D.lgs. n. 147 del 2015, che ha interpretato gli artt. 58, 68, 85 e 86 del d.P.R. n. 917 del 1986 e gli artt. 5, 5 bis, 6 e 7 del D.lgs. n. 446 del 1997, l’Amministrazione finanziaria non può più accertare, in via induttiva, la plusvalenza patrimoniale realizzata a seguito di cessione…
SENTENZA
15 settembre 2017

Compensi dell’amministratore con bonifico: rileva l’accredito

In caso di pagamento del compenso dell'amministratore di società di capitali a mezzo di bonifico bancario, il relativo importo è deducibile, secondo il principio cd. di cassa allargato, nell'esercizio in cui le somme sono accreditate al beneficiario senza che rilevi la data della disposizione o…
redditometro
15 settembre 2017

Redditometro. Il suocero è estraneo al nucleo familiare

Cassazione Tributaria, Ordinanza pubblicata il 14 settembre 2017

La prova contraria ammessa nel c.d. “redditometro” implica un riferimento alla complessiva posizione reddituale dell'intero nucleo familiare, che è costituito dai coniugi conviventi e dai figli, e non anche dagli altri parenti e dagli affini come i suoceri. Con l’Ordinanza n. 21334/17 pubblicata…
SENTENZA
14 settembre 2017

I documenti extracontabili legittimano l’accertamento integrativo

Cassazione Tributaria, sentenza pubblicata il 13 settembre 2017

I documenti extracontabili ritrovati in occasione di una seconda verifica possono costituire un elemento probatorio nuovo e legittimare l’emissione dell’avviso di accertamento integrativo, ex artt. 43 d.P.R. n. 600/73 e 57 d.P.R. 633/72. È quanto emerge dalla sentenza n. 21237/17 della Sezione…
sentenza
14 settembre 2017

TIA/TARSU. Uguale tariffa per Studi professionali e attività commerciali

Cassazione Tributaria, Ordinanza pubblicata il 13 settembre 2017

In tema di tassa sui rifiuti, il Comune può regolamentare il tributo ricomprendendo gli Studi professionali nella stessa categoria delle attività commerciali. È quanto si evince dall’Ordinanza n. 21243/17 della Sezione Tributaria della Corte di Cassazione. Il titolare di uno Studio legale si è…