Giurisprudenza

7 dicembre 2017

Agevolazioni “prima casa”. Contestazione dopo 18 mesi dal rogito

Mancato trasferimento della residenza: il termine di tre anni per la revoca dell’agevolazione è posticipato

Giustizia - sentenza
In tema di agevolazioni “prima casa”, il termine triennale, concesso all’Amministrazione Finanziaria per contestare il mancato stabilimento della residenza nel Comune ove è ubicato l’immobile oggetto di acquisto agevolato, decorre dal momento in cui l'invocato proposito di trasferimento della…

Il contenuto di questa news è riservato agli Abbonati al Servizio.

Sei già Abbonato?

Non sei ancora Abbonato?

Visiona tutte le nostre proposte di abbonamento.

Proposte abbonamento

Per inserire i vostri commenti dovete registrarvi.