venerdì, 18 agosto 2017 - Direttore: Antonio Gigliotti

Quotidiano

News 24

20 marzo 2017

11.40 EQUITALIA; BOOM EQUIPRO E 15MILA ROTTAMAZIONI ONLINE

Lanciata pochi giorni fa, la nuova piattaforma digitale di Equitalia dedicata ai professionisti ha già fatto registrare 6.260 accessi nell’area riservata del portale della società pubblica di riscossione. Il progetto EquiPro, voluto dall’amministratore delegato Ernesto Maria Ruffini, è dedicato ad oltre 20 categorie professionali, associazioni e ordini tra cui commercialisti, consulenti del lavoro, avvocati tributaristi, e Centri di assistenza fiscale (Caf), oltre che ai cittadini che possono delegare il proprio professionista di fiducia per ogni tipo di servizio di Equitalia. Tra le operazioni che possono essere delegate ci sono anche quelle relative alla definizione agevolata che in questi giorni sta interessando una vasta platea di contribuenti. In poche ore sono stati 3.446 gli utenti registrati che hanno conferito la propria delega, mentre sono stati 14.865 i cittadini che hanno scelto di utilizzare il servizio online in area riservata per aderire direttamente alla definizione agevolata.

EquiPro permette ai professionisti di eseguire direttamente dal proprio pc, smartphone o tablet, tutte le operazioni utili per conto dei loro assistiti. Entrando nell’area riservata del portale della società pubblica di riscossione, www.gruppoequitalia.it, gli intermediari e i loro incaricati abilitati ai servizi telematici dell’Agenzia delle entrate (ex art. 3 comma 3 DPR n. 322/1998), possono non solo visualizzare on line la situazione debitoria (cartelle di pagamento emesse dal 2000) e i piani di rateizzazione dei loro clienti, ma anche utilizzare una serie di funzionalità operative. In particolare possono pagare cartelle e avvisi, ottenere la rateizzazione e trasmettere istanze di rateizzazione per importi fino a 60mila euro o di sospensione legale della riscossione. Sempre per conto dei propri assistiti, i professionisti possono anche trasmettere dichiarazioni per aderire alla definizione agevolata ai sensi del D.L. n. 193/2016, convertito con modificazioni dalla Legge n. 225/2016.

EquiPro, realizzato in sinergia con l’Agenzia delle entrate e in stretta collaborazione con gli ordini e le associazioni nazionali dei professionisti, è un altro progetto anti-burocrazia utile in un’ottica di semplificazione e snellimento delle procedure, uno strumento che consente anche di diminuire i tempi di attesa agli sportelli che in questi giorni stanno registrando un notevole afflusso di richieste di assistenza proprio in vista della scadenza del 31 marzo per presentare la domanda di adesione alla definizione agevolata. Il nuovo servizio va ad affiancare sia il nuovo portale trasformato in un vero e proprio sportello online che dal primo gennaio scorso ad oggi ha avuto poco più di 3 milioni di accessi, sia la app Equiclick scaricata da circa 35mila utenti, e il servizio di alert ‘SMS – Se mi scordo’, relativo a cartelle e piani di rateizzazione dei contribuenti che registrandosi, possono riceve messaggi o email da Equitalia.
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata

Per inserire i vostri commenti dovete registrarvi.