venerdì, 09 dicembre 2016 - Direttore: Antonio Gigliotti

Rivista

Giustizia & Sentenze

14 gennaio 2016

Commercialisti. Concorso nel reato

Giustizia e sentenze n. 4-2016

Spesso la Cassazione si è trovata a esaminare la posizione dei commercialisti nell’ambito di procedimenti per reati tributari e fallimentari. Da alcune pronunce è possibile trarre utili spunti di riflessione; ad esempio è meglio che il consulente fiscale rinunci al mandato quando il cliente resta fermo nel proposito di compiere un certo atto o una certa operazione economica che avrebbe effetti lesivi delle ragioni del Fisco o dei creditori dell’impresa in dissesto.
Categorie: Professionisti > Commercialisti
  • Commercialisti. Concorso nel reato (117 kB)
Commercilisti. Concorso nel reato - Giustizia e sentenze n. 4-2016€ 5,00

(prezzi IVA esclusa)

 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata