Registrati ora
Abbonamenti

Corsi online

7 gennaio 2020

I gestori della crisi e l’O.C.R.I.

Disponibile

In vendita al prezzo € 90,00 + iva

Durata: 2 ore(2cfp)

Relatore: Eros Ceccherini

banner 400x400 corsi online
Anche i creditori pubblici qualificati (Agenzia delle Entrate, INPS e Agenzia della Riscossione) devono segnalare all’imprenditore/amministratore pendenze debitorie rilevanti e se non segnaleranno saranno sanzionati con la perdita del privilegio civilistico o con la mancata rifusione delle spese sostenute per l’attività connessa all’iscrizione al ruolo.
Gli organismi di composizione della crisi d’impresa (O.C.R.I.) avranno sede presso le camere di commercio e svolgeranno un ruolo fondamentale per l’eventuale composizione della crisi finalizzata a scongiurare l’insolvenza e quindi l’accesso ad una delle procedure previste dal codice della crisi. L’O.C.R.I. è chiamato a dialogare con l’imprenditore e l’organo di controllo o il revisore ed è chiamato a trattare con i creditori e i debitori al fine di poter raggiungere un accordo che possa ristabilire l’equilibrio finanziario reddituale e patrimoniale. Il legislatore ha previsto che, su richiesta del debitore, siano concesse dal tribunale, temporaneamente, delle misure protettive necessarie per condurre a termine le trattive in corso da parte dell’O.C.R.I.
Per questa attività il legislatore ha previsto modalità diverse di trattamento del compenso del componenti O.C.R.I. e del professionista che assiste il debitore nella fase della composizione.

Consulta il programma cliccando sulla voce "Acquista"

ODCEC: Accreditato fino al 31.12.2020
Tributaristi: Riconosciuto
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
I gestori della crisi e l’O.C.R.I. - ODCEC€ 90,00

(prezzi IVA esclusa)