Registrati ora
Abbonamenti

Archivio Sentenze

  • CTP como 114 3 14 TASSA SULLA PUBBLICITÀ. ESENTI CABINE FOTO.pdf (592 kB)
Voci trovate:  1128
Archivio Sentenze
Scopri di più
6 aprile 2020

False fatturazioni - Operazioni soggettivamente inesistenti -Onere della prova - Malafede o negligenza del contribuente

Cass. civ. n. 7693 del 6-04-2020

In materia di fatture per operazioni inesistenti, il recuperare a tassazione del Fisco deve ritenersi illegittimo, ove fondato sulla sola prova della frode “carosello”, avendo, l’Ufficio, l’onere di dimostrare anche la malafede o negligenza del contribuente, ossia che questo ha consapevolmente preso…
  • Cass. civ. n. 7693 del 6-04-2020 (329 kB)
Archivio Sentenze
Scopri di più
4 aprile 2020

Bancarotta fraudolenta - Concordato - Ammissione - Restituzione somme distratte - Bancarotta riparata - Esclusione

Cass. pen. n. 11297 del 4-04-2020

La distrazione di somme da una società ammessa al concordato preventivo configura un'ipotesi di bancarotta fraudolenta postfallimentare, rispetto alla quale la restituzione della somma distratta non realizza una forma di cosiddetta bancarotta "riparata", poiché, per determinare l'insussistenza della…
  • Cass. pen. n. 11297 del 4-04-2020 (541 kB)
Archivio Sentenze
Scopri di più
3 aprile 2020

Bancarotta da reato societario. Concorso del Collegio sindacale

Penale Sent. Sez. 5 Num. 11308 Anno 2020

I membri del Collegio sindacale concorrono con gli amministratori nel reato di bancarotta quando hanno contribuito all'aggravamento del dissesto non impedendo la redazione di bilanci falsi e, quindi, rinunciatario e abdicando ai propri rilevanti compiti di controllo e verifica. È quanto emerge, in…
  • Penale Sent. Sez. 5 Num. 11308 Anno 2020 (1.4 MB)
Archivio Sentenze
Scopri di più
Archivio Sentenze
Scopri di più
1 aprile 2020

Dichiarazione fraudolenta - Fatture per operazioni inesistenti - Nozione di inesistenza soggettiva

Cass. pen. n. 10916 dell'1-04-2020

L’imprenditore è a rischio condanna per frode fiscale, quando la documentazione extracontabile fa intuire agli organi di controlli che i lavori indicati nelle fatture, a differenza di quanto riportato nelle causali, non sono stati eseguiti in immobili societari, bensì nelle abitazioni private dei…
  • Cass. pen. n. 10916 dell'1-04-2020 (2.1 MB)
Archivio Sentenze
Scopri di più
30 marzo 2020

Reddito d'impresa - Accertamento analitico induttivo - Scostamento da Studio di settore - Antieconomicità - Presupposti validità ripresa fiscale - Invito al contraddittorio

Cass civ. n. 7584 del 30-03-2020

Nel caso in cui la rettifica in aumento del reddito d’impresa dipenda anche e, quindi, non soltanto, dall’applicazione dello studio di settore, l’atto impositivo può essere legittimamente emesso senza attivare il contraddittorio preventivo con il contribuente. È quanto emerge dalla lettura…
  • Cass civ. n. 7584 del 30-03-2020 (342 kB)
Archivio Sentenze
Scopri di più
Archivio Sentenze
Scopri di più
26 marzo 2020

Reddito d'impresa - Costi manutenzione ordinaria e straordinaria - Spese deducibile -Limite quantitativo

Cass. civ. n. 7532 del 26.03.2020

Sono deducibili ai sensi dell’art. 102 del TUIR sia le spese di manutenzione ordinaria sia quelle di manutenzione straordinaria, con il solo limite quantitativo del 5 per cento. È quanto emerge dalla lettura dell’ordinanza n. 7532/2020 della Corte di Cassazione (Sez. 5 civ.), depositata il 26 marzo.…
  • Cass. civ. n. 7532 del 26-03-2020 (287 kB)
Archivio Sentenze
Scopri di più
26 marzo 2020

Controllo dichiarazioni - Cartella ex art. 36-bis - Comunicazione di irregolarità - Non necessaria -Motivazione - Contenuto

Cass. civ. n. 7536 del 26-03-2020

  • Cass. civ. n. 7536 del 26-03-2020 (265 kB)
Archivio Sentenze
Scopri di più
26 marzo 2020

Accertamento induttivo - Reddito d'impresa - Saldo cassa negativo - Presunzione ricavi in nero - Attività esercitata in forma individuale - Opera

Cass. civ. n. 7538 del 26-03-2020

La Corte di Cassazione (Sez. 5 civ. n. 7538/2020) ha affermato che, nell’ambito dell’accertamento induttivo del reddito d'impresa, il principio ragionieristico per il quale la chiusura «in rosso» di un conto di cassa significa, certamente, che le voci di spesa sono di entità superiore a quella degli…
  • Cass. civ. n. 7538 del 26-03-2020 (239 kB)
Voci trovate:  1128