Registrati ora
Abbonamenti

Archivio Sentenze

9 giugno 2020

Furto in azienda - Beni di scarso valore - Licenziamento - Legittimità

Cass. Lav. n. 11005 del 9-06-2020

L’appropriazione di beni appartenenti all’azienda lede irrimediabilmente il rapporto fiduciario e giustifica, pertanto, il licenziamento del lavoratore, autore del gesto, non rilevando, eventualmente, che le cose sottratte siano di modesto valore quando il CCNL prevede la sanzione espulsiva per il…

Il contenuto di questa news è riservato agli Abbonati al Servizio.

Sei già Abbonato?

Non sei ancora Abbonato?

Visiona tutte le nostre proposte di abbonamento.

Proposte abbonamento
  • Cass. Lav. n. 11005 del 9-06-2020 (248 kB)

Per inserire i vostri commenti dovete registrarvi.