Registrati ora
Abbonamenti

Casi Lavoro

14 giugno 2019
Categorie: Previdenza e lavoro > Varie

Assenza per malattia. Quando il datore di lavoro può licenziare

Casi Lavoro n. 22 - 2019

esperto risponde - dubbio - domanda - quesito - interrogativo
La mamma del mio compagno, assunta come dipendente in una cooperativa di tipo “A” è assente dal lavoro per malattia perché le è stato diagnosticato il distacco della retina.
E’ stata operata una prima volta e a seguito di tale intervento ha attraversato un periodo di grave ansia e depressione.
Nel prossimo mese dovrà sottoporsi ad un nuovo intervento sempre allo stesso occhio e collegato al primo.
Essendo la malattia complessivamente particolarmente lunga può correre il rischio di essere licenziata?
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
  • Assenza per malattia. Quando il datore di lavoro può licenziare (189 kB)
Assenza per malattia. Quando il datore di lavoro può licenziare - Casi Lavoro n. 22 - 2019€ 4,00

(prezzi IVA esclusa)