Registrati ora
Abbonamenti

L'esperto risponde

IMG ESPERTO RISPONDE
Voci trovate:  2940
L'esperto risponde
Scopri di più
esperto risponde dubbio domanda quesito
28 ottobre 2019

Credito d’imposta per le attività di ricerca e sviluppo

DomandaUn mio cliente è socio unico di una società specializzata nello sviluppo tecnologico finalizzato alla creazione di nuovi e innovativi strumenti di ricerca. L’attività di ricerca è svolta esclusivamente attraverso il lavoro del mio cliente, che oltre ad essere socio unico è anche…
L'esperto risponde
Scopri di più
esperto risponde dubbio domanda quesito
25 ottobre 2019

Blocco alla fatturazione differita in caso di pagamento anticipato

DomandaSi chiede di sapere se la possibilità di emettere fattura differita è ammessa per le cessioni di merce laddove il pagamento sia stato ricevuto prima della consegna. RispostaL’articolo 21, comma 4, lettera a), del D.P.R. n. 633 del 1972, dispone che “per le cessioni di beni la cui consegna o…
L'esperto risponde
Scopri di più
esperto risponde casi e questioni caso domanda dubbio professionista
25 ottobre 2019

Cooperative: detraibilità IVA e deducibilità costo acquisto carburante

DomandaUn mio cliente è socio di una cooperativa che ha come scopo sociale lo svolgimento di attività volte al reperimento di commesse di trasporto da far effettuare ai soci. Tra i servizi resi vi è la fornitura di “carburante convenzionato presso i distributori stradali cui si aggiunge la fornitura…
L'esperto risponde
Scopri di più
dubbio domanda esperto risponde quesito
24 ottobre 2019

Forfettari e decorrenza dei 5 anni start-up

Rileva la prima operazione e non l’apertura della partita Iva

DomandaA dicembre 2015 ho aperto la partita Iva come contribuente forfettario in fase di start-up, ma solo qualche mese più tardi ho iniziato effettivamente a svolgere l’attività; a tal proposito, chiedo di sapere se i 5 anni di permanenza nel regime di start-up decorrano dal periodo d’imposta di…
L'esperto risponde
Scopri di più
esperto risponde - dubbio - domanda - quesito
24 ottobre 2019

Omissione dati comunicazione piattaforme elettroniche: rimedi

DomandaHo inviato entro il 31 ottobre 2019 la comunicazione dei dati relativi alla vendita a distanza di beni attraverso le piattaforme elettroniche, ma ho omesso alcuni dati relativi ad alcuni fornitori. In che modo posso rimediare? Inoltre, per quanto tempo va conservata la documentazione relativa…
L'esperto risponde
Scopri di più
esperto risponde dubbio domanda
23 ottobre 2019

Mancata adesione al servizio di consultazione entro il 31 ottobre

Opzione esercitabile anche successivamente

DomandaL’Agenzia delle Entrate ha messo a disposizione dei titolari di partite Iva e consumatori finali il servizio di consultazione delle fatture elettroniche, al quale è possibile aderire entro il 31 ottobre; a tal proposito, si chiede di sapere se, spirata tale data, l’adesione è comunque…
L'esperto risponde
Scopri di più
esperto risponde dubbio domanda quesito
23 ottobre 2019

Trasmissione telematica dei corrispettivi: è possibile adottarla anticipatamente

DomandaUn mio cliente è un contribuente che opera nel settore della grande distribuzione, con un’attività di vendita al dettaglio nata da una fusione e costituita da più punti vendita dislocati sul territorio italiano, che ha un volume d’affari inferiore a 400.000 euro. Il mio cliente vorrebbe…
L'esperto risponde
Scopri di più
esperto risponde - dubbio - domanda - quesito - interrogativo
22 ottobre 2019

Contribuente minimo e fatturazione anticipata. Nessun risvolto reddituale

Domanda- Un ingegnere, operante nel c.d. regime dei minimi, ha emesso una fattura anticipata per una consulenza che al momento non è stata ancora pagata; laddove lo stesso pagamento non dovesse pervenire entro il 2019, quali sono i risvolti reddituali e ai fini Iva legati all’emissione della…
L'esperto risponde
Scopri di più
esperto risponde dubbio domanda quesito
22 ottobre 2019

Fatture inviate in ritardo: ravvedimento operoso

Domanda - Un mio cliente, un autotrasportatore, ha emesso il 15 settembre 2019 due fatture datate 19 e 25 agosto. L’IVA sarà liquidata nei termini, in quanto la scadenza per la liquidazione non è ancora pervenuta. Quale tipologia di sanzione verrà applicata al mio cliente? Inoltre sarà possibile…
L'esperto risponde
Scopri di più
esperto risponde dubbio domanda focus lente
22 ottobre 2019

Forfettari e quote SRL. Condizioni ostative

Esperto Risponde n. 32 - 2019

Controllo diretto e svolgimento della stessa attività;La verifica temporale della causa ostativa;Quota minima in S.R.L. e codici Ateco differenti;La data del 10 aprile fa da spartiacque;Il controllo tramite interposta persona.
  • Forfettari e quote SRL. Condizioni ostative (359 kB)
Voci trovate:  2940