Casi & Questioni

15 marzo 2019
Categorie: Agevolazioni > Imprese

Iper-amm.to. Preventivo inferiore al costo effettivo

Casi e Questioni n. 10 - 2019

esperto risponde dubbio domanda
Supponiamo che un’impresa ha effettuato un ordine relativo ad un investimento per il quale intende beneficiare dell’iper-amm.to 2018; alla data 31 dicembre 2018 l’ordine risultava accettato dal venditore ed è avvenuto il pagamento dell’acconto pari al 20% del costo di acquisizione come da contratto e come da disposizioni della Legge di bilancio 2018 in materia di iper-amm.to (vedi comma 30).
Supponiamo che a consuntivo, il costo di acquisizione sia superiore a quello pattuito a livello contrattuale; in tale caso l’eccedenza può rientrare nell’iper-amm.to a scaglioni come da previsioni della Legge di Bilancio 2019?
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
  • Iper-amm.to. Preventivo inferiore al costo effettivo (211 kB)
Iper-amm.to. Preventivo inferiore al costo effettivo - Casi e Questioni n. 10 - 2019€ 4,00

(prezzi IVA esclusa)