L'esperto risponde

6 febbraio 2019

Contribuente start up che ha superato limite dei ricavi

Riportiamo di seguito un caso pratico sul tema trattato nell'articolo Possibilità di start up anche per chi rientra nel regime forfetario

Autore: Devis Nucibella
Domanda: Un contribuente esercente l’attività di ingegnere ha iniziato l’attività nel 2016 applicando il regime forfetario con l’agevolazione start up. Nel corso del 2017 ha superato il limite dei ricavi e quindi dal 2018 è fuoriuscito dal regime forfetario. Nel 2019 rientrerà nel regime alla luce del nuovo limite dei ricavi. Si chiede se possa applicare le agevolazioni start up.

Risposta: Il contribuente in questione ha iniziato l’attività nel corso del 2016 e pertanto le agevolazioni start up potevano essere applicate per 5 anni: 2016, 2017, 2018, 2019, 2020. La Legge di Bilancio 2019 ha aumentato il limite dei ricavi a 65.000 € per tutte le attività. Se il contribuente nel 2018 ha conseguito ricavi inferiori a 65.000 € può dal 2019 ritornare nel regime forfetario e applicare fino al termine del quinquennio (per i periodi 2019 e 2020) l’imposta sostitutiva prevista per le start up.
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata