Lavoro & Previdenza

13 giugno 2019
Categorie: Previdenza e lavoro > Inps

Bonus bebè 2019. Figli successivi al primo

Lavoro e Previdenza n. 105 - 2019

gravidanza bebe mamma maternità
Come noto, la Legge n. 136/2018 di conversione del Decreto-Legge n. 119/2018 ha prorogato anche per l’anno 2019 il cosiddetto bonus bebè, istituito dalla Legge 23 dicembre 2014, n. 190. La novità più rilevante ha riguardato l’aumento del 20% dell’importo dell’assegno nel caso di figlio successivo al primo, nato o adottato tra il 1° gennaio 2019 e il 31 dicembre 2019. Trattandosi di una materia interessata da più fonti normative, l’Inps ha provveduto a delineare un quadro normativo più preciso dettando, altresì, i termini per la presentazione delle domande relative al periodo transitorio (per i figli nati, adottati o affidati tra il 1° gennaio 2019 ed il 15 marzo 2019) per consentire ai beneficiari di non perdere le mensilità arretrate.
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
  • Bonus bebè 2019. Figli successivi al primo (317 kB)
Bonus bebè 2019. Figli successivi al primo - Lavoro e Previdenza n. 105 - 2019€ 4,00

(prezzi IVA esclusa)

Per inserire i vostri commenti dovete registrarvi.