Lavoro & Previdenza

15 marzo 2019
Categorie: Previdenza e lavoro > Agevolazioni

RdC. Benefici datori lavoro e autoimprenditorialità

Lavoro e Previdenza n. 48 - 2019

pagamento soldi fisco fattura
Il decreto legge che disciplina il reddito di cittadinanza ha introdotto un nuovo incentivo all’occupazione: le aziende che assumono soggetti titolari di reddito di cittadinanza possono ricevere agevolazioni contributive in caso di assunzione. L’avvio della procedura di trasmissione delle richieste è partito dal 6 marzo scorso e interesserà potenzialmente quasi 5 milioni di italiani. La misura dello sgravio è pari alla differenza tra 18 mensilità di reddito di cittadinanza e l’importo percepito dal neo-assunto. In caso di assunzione tramite un’agenzia per il lavoro, quest’ultima ha diritto a ricevere quota parte del beneficio. La legge prevede una serie di regole per la fruibilità e la cumulabilità della misura. Vediamo quali sono.
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
  • RdC. Benefici datori lavoro e autoimprenditorialità (311 kB)
RdC. Benefici datori lavoro e autoimprenditorialità - Lavoro e Previdenza n. 48 - 2019€ 4,00

(prezzi IVA esclusa)

Per inserire i vostri commenti dovete registrarvi.