Fisco

18 febbraio 2019
Categorie: Dichiarazione > Modello Redditi 2019

Il Fisco ci ricasca e vuole due rate in un giorno

Per i non titolari di partita Iva, che pagano in modo rateale, la scadenza del 31 luglio prevede un doppio versamento

Autore: Mimma Cocciufa e Tonino Morina
scadenzario scadenza calendario proroga
Sbagliare è umano, ma perseverare è diabolico. E’ questo il significato della locuzione latina “errare humanum est, perseverare autem diabolicum”. Purtroppo, è quello che sta facendo il Fisco, chiedendo il pagamento di due rate nello stesso giorno, “inventandosi” la seconda rata contestuale alla…
FASCIA CORSO ONLINE AUTOFATTURA

Il contenuto di questa news è riservato agli Abbonati al Servizio.

Sei già Abbonato?

Non sei ancora Abbonato?

Visiona tutte le nostre proposte di abbonamento.

Proposte abbonamento

Per inserire i vostri commenti dovete registrarvi.