ARCHIVIO SENTENZE

31 luglio 2019

Fallimento - Concordato preventivo con cessione dei beni - Prescrizione del credito - Atto interruttivo - Necessità

Cass. civ. n. 20642 del 31.07.2019

In tema di fallimento, la Banca deve dire addio al proprio credito se, tra la data di deposito della domanda di concordato e l’insinuazione al passivo, non è intervenuto un valido atto interruttivo della prescrizione. È quanto emerge dalla lettura dell’ordinanza n. 20642/2019 della Corte di…

Il contenuto di questa news è riservato agli Abbonati al Servizio.

Sei già Abbonato?

Non sei ancora Abbonato?

Visiona tutte le nostre proposte di abbonamento.

Proposte abbonamento
  • Cass. civ. n. 20642 del 31.07.2019 (406 kB)

Per inserire i vostri commenti dovete registrarvi.