Giurisprudenza

Voci trovate:  4671
Giurisprudenza
Scopri di più
sentenza giustizia giurisprudenza
22 febbraio 2019

Accertamento. Notifica perfetta con la C.A.D.

Cassazione Tributaria, ordinanza depositata il 21 febbraio 2019

In caso di momentanea assenza del destinatario, l’avviso di accertamento può dirsi correttamente notificato mediante servizio postale se il fisco, in sede di giudizio, dimostra il ricevimento della raccomandata che informa del tentativo di notifica e del deposito della busta contenente l’atto presso…
Giurisprudenza
Scopri di più
sentenza giustizia giurisprudenza
22 febbraio 2019

Giudice penale: con reati tributari può discostarsi dai criteri previsti dalla legislazione fiscale

L'imputato veniva condannato in primo e secondo grado per il reato di cui all' art. 5 del DLgs n. 74/ 2000 per avere omesso di presentare le dovute dichiarazioni fiscali. Tale reato prevede l'applicazione di una sanzione detentiva nel caso in cui il soggetto agente abbia omesso di presentare le…
Giurisprudenza
Scopri di più
legge giustizia sentenza giurisprudenza diritto
22 febbraio 2019

Accertamento nullo se firma il “Capo Area”

Cassazione Tributaria, ordinanza depositata il 21 febbraio 2019

L’avviso di accertamento firmato da un impiegato della carriera direttiva deve considerarsi affetto da nullità quando il contribuente eccepisce il difetto di sottoscrizione e l’Agenzia delle Entrate non dimostra in giudizio il conferimento di un valido atto di delega da parte del Capo…
Giurisprudenza
Scopri di più
giustizia sentenza legge giurisprudenza
21 febbraio 2019

Acquisti “in nero” con sanzione oltre il minimo

Cassazione Tributaria, ordinanza depositata il 20 febbraio 2019

Il cessionario è sanzionabile oltre il minimo edittale quando gli acquisti “in nero” sfociano nel penale. È quanto emerge dall’Ordinanza n. 4927/2019 della Sezione Tributaria della Corte di Cassazione. Nel caso specie, la Guardia di finanza, nel corso di una perquisizione disposta dalla Procura…
Giurisprudenza
Scopri di più
giustizia sentenza legge diritto giurisprudenza
21 febbraio 2019

Diniego di autotutela su accertamento definitivo

Cassazione Tributaria, ordinanza depositata il 20 febbraio 2019

Ove il diniego di autotutela riguardi un avviso di accertamento divenuto definitivo, l’impugnazione è proponibile soltanto per dedurre eventuali profili di illegittimità del rifiuto e non per contestare la fondatezza della pretesa tributaria. È quanto ha precisato la Sezione Tributaria della Corte…
Voci trovate:  4671