Giurisprudenza

14 settembre 2018

Vendita di beni dopo l’ennesima cartella esattoriale. Scatta il reato

GIUSTIZIA SENTENZA
Commette il reato di sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte, colui che aliena gli immobili di proprietà a ridosso della notifica dell’ennesima cartella esattoriale, tempistica che denota la volontà di evitare l’esecuzione tributaria coattiva. È quanto ha stabilito la Corte di Cassazione con…

Il contenuto di questa news è riservato agli Abbonati al Servizio.

Sei già Abbonato?

Non sei ancora Abbonato?

Visiona tutte le nostre proposte di abbonamento.

Proposte abbonamento

Per inserire i vostri commenti dovete registrarvi.