Adempimento

5 novembre 2018
Categorie: Dichiarazione > Sanzioni

Dichiarazione tardiva e integrativa, sanzioni

Fiscal Adempimento n. 40 - 2018

Ravvedimento scadenza professionista
Entro il 31 ottobre 2018 andavano presentati il Modello Redditi/2018, il Modello IRAP/2018 ed il Modello 770/2018. Chi ha saltato tale data, prima che la dichiarazione sia considerata omessa, può presentarla entro il 29/01/2019 versando una sanzione notevolmente ridotta. Chi, invece, ha rispettato la scadenza del 31/10 ma dopo la presentazione si fosse accorto di aver commesso errori o dimenticanze, potrà presentare una dichiarazione integrativa (a favore o sfavore) entro il 31/12/2023. In caso di dichiarazione integrativa a sfavore, le sanzioni da versare dipendono dalla tipologia di errori da correggere e dal tempo entro cui la dichiarazione è presentata (se entro il 29/01/2019 oppure oltre).
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
  • Dichiarazione tardiva e integrativa, sanzioni (508 kB)
Dichiarazione tardiva e integrativa, sanzioni - Fiscal Adempimento n. 40 - 2018€ 5,00

(prezzi IVA esclusa)