Adempimento

11 luglio 2019
Categorie: Iva > Corrispettivi

Documento commerciale. Contenuto e modalità emissione

Fiscal Adempimento n. 33 - 2019

fisco scontrino ricevuta fattura voucher buono lavoro professionista
Dal 1° gennaio 2020 tutti i soggetti di cui all’articolo 22 del D.P.R. 633/72 dovranno emettere, in luogo dello scontrino fiscale o della ricevuta fiscale, il “documento commerciale”. Ai sensi dell’articolo 2 del D.Lgs. 127/2015, infatti, l’obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi sarà esteso a tutti i contribuenti, mentre in via anticipata al 1° luglio 2019 grava solo sui soggetti che hanno conseguito nel 2018 un volume d’affari superiore a 400.000 euro.
Analizziamo dunque le caratteristiche del documento commerciale (che può essere di vendita o per prestazioni di servizi, di reso, oppure di annullo), nonché le modalità di emissione che non necessariamente richiedono di dotarsi di un Registratore Telematico, potendo il contribuente utilizzare la procedura on line messa gratuitamente a disposizione dall’Agenzia delle Entrate.
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
  • Documento commerciale. Contenuto e modalità emissione (735 kB)
Documento commerciale. Contenuto e modalità emissione - Fiscal Adempimento n. 33 - 2019€ 5,00

(prezzi IVA esclusa)