Fisco & Contabilità

7 novembre 2018
Categorie: Iva > Operazioni Extracomunitarie

Le cessioni alle esportazioni

Fisco e Contabilità n. 38 - 2018

fisco estero
Sempre più spesso le imprese italiane si trovano nella situazione di doversi rapportare con i mercati
internazionali. In questo contributo si vuole tracciare una sintesi di quelle che sono le caratteristiche
peculiari ai fini delle imposte indirette e delle prassi doganali delle operazioni di esportazioni verso clienti
situati al di fuori del territorio della Comunità Europea.
Un’operazione di esportazione di beni costituisce una tipologia di cessione definita “non imponibile IVA”.
Affinché si verifichi questa non imponibilità occorre principalmente ottenere prova dell’esportazione dei
beni al di fuori del territorio della Comunità Europea.
Inoltre, sarà importante distinguere, ai fini doganali ed IVA se si tratta di:
  • un’esportazione diretta;
  • un’esportazione indiretta;
  • un’esportazione triangolare.
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
  • Le cessioni alle esportazioni (419 kB)
Le cessioni alle esportazioni - Fisco e Contabilità n. 38 - 2018€ 5,00

(prezzi IVA esclusa)