Fisco & Contabilità

24 ottobre 2018
Categorie: Iva > Varie

Le note di variazione in diminuzione

Fisco e Contabilità n. 36 - 2018

calcolatrice fisco calcolo dichiarazione soldi tasse
Nel caso in cui vi siano dei resi di merce non conforme oppure degli errori di fatturazione capita che un’impresa debba ricorre all’emissione di una nota di variazione in diminuzione ai fini IVA al fine di recuperare l’imposta relativa all’operazione errata o venuta meno.
Lo scopo principale del presente articolo è quello di delineare la disciplina fiscale e contabile relativa alle note di variazione IVA. In particolare è importante ricordare che l’articolo 26 del D.P.R. 633/1972 stabilisce un limite temporale, fissato ad un anno dall’effettuazione dell’operazione, per l’emissione di questi documenti, salvo che non ricorrano particolari presupposti.
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
  • Le note di variazione in diminuzione (390 kB)
Le note di variazione in diminuzione - Fisco e Contabilità n. 36 - 2018€ 5,00

(prezzi IVA esclusa)