14 gennaio 2022

Il Registro Unico Nazionale del Terzo Settore: l'avvio dal 23 Novembre

Relatore/i: Nicola Forte
Durata: 2 ore
Crediti Formativi: 2 Cfp
€ 85,00 + iva
Descrizione

Registro Unico Nazionale del Terzo settore è operativo dal 23 novembre. E’ così iniziato il procedimento di trasmigrazione automatica dei dati già presenti nei registri nazionali e regionali relativi alle ODV e APS. Dal 24 novembre è possibile effettuare le nuove iscrizioni da parte di quegli enti che non sono già in possesso delle qualifiche di ODV, APS e ONLUS, ma intendono comunque iscriversi nel predetto registro. I numeri sono importanti, essendo ad esempio interessate all’iscrizione le associazioni culturali. Tale iscrizione è infatti un requisito indispensabile per ottenere importanti agevolazioni anche fiscali, quali, ad esempio, il 5 per mille rappresentante una rilevante fonte di entrata degli ETS. L’evento intende dunque esaminare le modalità di iscrizione al registro, i relativi presupposti ed anche i relativi vantaggi.

Programma
I requisiti per l’iscrizione;
La procedura di iscrizione;
La procedura di trasmigrazione;
I controlli degli uffici;
Lo scambio di informazioni con il Registro delle imprese;
L’accesso al 5 per mille;
Gli “effetti anticipai” dell’iscrizione le Registro;
L’acquisizione della personalità giuridica.
Accreditamento
Odcec
In fase di Accreditamento
Tributaristi
Riconosciuto
14 gennaio 2022

Il Registro Unico Nazionale del Terzo Settore: l'avvio dal 23 Novembre

Relatore/i: Nicola Forte
Durata: 2 ore
Crediti Formativi: 2 Cfp
€ 85,00 + iva