venerdì, 24 febbraio 2017 - Direttore: Antonio Gigliotti

Lavoro

Articoli Lavoro

proroga.jpg
24 febbraio 2017

LUL telematico: prorogato al 1° gennaio 2018

Un anno in più per la tenuta del LUL in maniera telematica

Il “Decreto Legge Milleproroghe”, che ieri ha incassato il via libera definitivo dell’aula della Camera (249 voti a favore, 147 contrari, tre astenuti), prevede il differimento – esattamente di un anno (dal 1° gennaio 2017 al 1° gennaio 2018) - della tenuta del Libro Unico del Lavoro (LUL) in…
PREMI
24 febbraio 2017

Premi di risultato: incentivi anche per le Pmi in caso di accordo territoriale

La Fondazione Studi CdL, con il Parere n. 1/2017, ha avanzato una soluzione circa la possibilità per le piccole imprese prive di sindacato interno, di beneficiare della detassazione dei premi di risultato corrisposti ai propri lavoratori. La soluzione in tal senso per la quale optano i CdL sta nella…
INPS
24 febbraio 2017

Lavori usuranti: pubblicato il modulo “AP45”

Entro il 1° marzo 2017 bisogna inviare le domande di prepensionamento

È stato pubblicato sul sito dell’INPS, nella sezione “Moduli”, il modulo “AP45” che deve essere presentato entro il 1° marzo 2017 dai lavoratori che svolgono attività “particolarmente faticosi e usuranti” che maturano i requisiti pensionistici entro il 31 dicembre di quest’anno. A darne notizia è…
certificazione unica
23 febbraio 2017

CU2017: come compilare il frontespizio

Una sezione da non trascurare ai fini della corretta compilazione della Certificazione Unica 2017, relativa ai redditi percepiti nel 2016, è il “Frontespizio” il quale si compone di 5 sottosezioni: tipo di comunicazione; dati relativi al sostituto; dati relativi al rappresentante firmatario della…
LAVORI SOCIALMENTE UTILI
23 febbraio 2017

LPU: chiarimenti sull’assicurazione INAIL per gli “ammessi alla prova”

Il premio speciale unitario è pari a 258 euro annuali e a euro 0,86 per ogni giornata lavorativa effettivamente prestata

L’INAIL, con la Circolare n. 8/2017, ha chiarito le modalità di applicazione della copertura assicurativa dei soggetti impegnati in attività gratuite di pubblica utilità (LPU), in quanto imputati ammessi alla prova nel processo penale, condannati per guida in stato di ebbrezza o sotto effetto di…
TFR
23 febbraio 2017

TFR: adeguato il coefficiente di gennaio in base all’indice ISTAT

Aggiornato il coefficiente TFR - Il coefficiente per rivalutare le quote di trattamento di fine rapporto accantonate al 31 dicembre 2016, per il mese di gennaio è pari a 0,349327. Nel Codice civile all’articolo 2120, è stabilito che alla fine di ogni anno la quota di TFR accantonata deve essere…
DISABILI
22 febbraio 2017

Disabili: assunzione obbligatoria solo dal 2018

Come gestire la quota di riserva a seguito dell’approvazione definitiva alla Camera del D.L. Milleproroghe

Il 16 febbraio 2017 è stato approvato in Aula l’emendamento di conversione in legge del decreto-legge 30 dicembre 2016, n. 244 (c.d. Decreto Milleproroghe). Il testo, che ha ottenuto l’approvazione definitiva alla Camera (ora è attesa solamente la conversione in legge entro il 28 febbraio), oltre ad…
FIRMA ACCORDO
22 febbraio 2017

CU2017: presentazione scheda 8, 5 e 2 per mille dell’Irpef

Tempo fino al 30 settembre 2017 per presentare in busta chiusa la scelta del contribuente

A seguito della pubblicazione sul sito dell’Agenzia delle Entrate delle istruzioni alla compilazione della CU 2017, e appresa la notizia che anche per quest’anno il modello mantiene l’impostazione del 2016 – oltre al modello “sintetico” vi è anche un modello “ordinario” da presentare telematicamente…
fondo - risparmi - tutela
22 febbraio 2017

Previndai: la dichiarazione contributiva si fa online

La dichiarazione contributiva del Fondo pensione Previndai sbarca sul web. Infatti, con un comunicato stampa pubblicato sul proprio sito internet, il Fondo Pensione dei Dirigenti Industriali (Previndai) ha comunicato che, a partire dal 14 febbraio 2017, è possibile procedere alla trasmissione della…
PRIVACY
22 febbraio 2017

Privacy: stop a controlli indiscriminati su e-mail e smartphone aziendali

Il datore di lavoro non può accedere in maniera indiscriminata alla posta elettronica o ai dati personali contenuti negli smartphone in dotazione al personale. Il Garante della privacy, nella Newsletter n. 424 del 17 febbraio 2017, ha ribadito che si tratta di un comportamento illecito ed ha vietato…