News

14 novembre 2017

Antiriciclaggio. Regole diverse per Commercilaisti e Avvocati

Fiscal News n. 360

fisco-denaro
Il D.Lgs. n. 90/2017 (recepimento della IV Direttiva comunitaria antiriciclaggio) ha introdotto importanti novità per i cc.dd. “professionisti patrocinanti”, mediante un sostanziale allargamento della platea di soggetti cui si applicano, a far data dal 4 luglio scorso, una serie di semplificazioni ed esoneri in relazione agli adempimenti antiriciclaggio.
Il decreto di revisione, di contro, ha mantenuto inalterata la dicotomia già esistente tra i consulenti dell’area economica-lavorativa da un lato e quelli dell’area giuridica dall’altro.
Trattasi di una differenza di impostazione degli adempimenti di base, che risale all’epoca dell’approvazione del Decreto attuativo della III Direttiva comunitaria, ossia il D.Lgs. n. 231/2007 nella sua versione originaria e che, ad onor del vero, appare alquanto irrazionale, se non insensata.
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
  • Antiriciclaggio. Regole diverse per Commercilaisti e Avvocati (148 kB)
Antiriciclaggio. Regole diverse per Commercilaisti e Avvocati - Fiscal News n. 360€ 5,00

(prezzi IVA esclusa)