venerdì, 24 febbraio 2017 - Direttore: Antonio Gigliotti

L’Esperto

L'esperto risponde

STUDIO-LAVORO-CALCOLI 1
24 febbraio 2017

Regime IVA professionista: ordinario o forfettario?

Domanda – Un professionista nel 2014 operava in regime IVA ordinario (non per opzione). Nel 2015 continuava ad operare in tale regime non avendo i requisiti per passare al forfettario (poiché i compensi 2014 superavano il limite di 15.000 euro previsto per l’accesso al citato regime). Nel 2016…
MODELLI
24 febbraio 2017

Pensionato e socio di società di persone e presentazione modello 730

Un pensionato, socio di una società di persone in liquidazione e con redditi negativi, può presentare il modello 730/2017? In caso di riposta affermativa quali sono le indicazioni da seguire ai fini di una corretta compilazione dei quadri da compilare?Analizzando quelle che sono le istruzioni…
risparmio energetico
23 febbraio 2017

Bonus 65%. Bonifici differiti e principio di cassa

Nel 2016 ho installato dei pannelli solari presso l’abitazione principale in cui vivo con i miei familiari; le comunicazioni da inoltrare all’Enea sono state effettuate da un professionista del settore. Il bonifico per i lavori relativi all’acquisto e installazione dei pannelli solari è stato…
ammortamento
23 febbraio 2017

Iperammortamento: bene acquistato nel 2016 e consegnato nel 2017

Domanda – Un contribuente a fine anno 2016 ha acquistato un bene che rientra tra quelli dell’Allegato A alla Legge di Bilancio 2017 (beni sui cui è possibile applicare l’iperammortamento). Il predetto bene è stato consegnato però solo nel 2017 ed in questo anno entra in funzione. Siamo a chiedere se…
ASSEGNO
22 febbraio 2017

Deduzione assegno al coniuge destinato al mutuo

Domanda – Sono separato da mia moglie e da gennaio 2016 gli corrispondo l’assegno di mantenimento (di 1.200 euro mensili di cui 500 per lei e 700 per i figli). Tuttavia, la parte di assegno destinata a lei in realtà lo destino al pagamento della rata del mutuo (nel provvedimento di separazione è…
REGIME FORFETTARIO
22 febbraio 2017

Regime forfettario e revoca opzione contabilità ordinaria

Domanda – Un contribuente nel 2015 ha esercitato l’opzione per l’applicazione del regime contabile ordinario (nonostante avesse i requisiti per operare nel regime degli ex minimi), dandone comunicazione nella Dichiarazione IVA 2016. Nel 2016, avendone i requisiti ha deciso di passare al regime…
ravvedimento-1
21 febbraio 2017

Ravvedimento tassa vidimazione

Domanda – Una Srl ha omesso il versamento della tassa annuale di vidimazione libri contabili/sociali per l’anno 2016. Siamo a chiedere se è possibile ricorrere al ravvedimento operoso. Risposta – Le società di capitali, e quindi anche quelle a responsabilità limitata, continuano a dover versare…
spesimetro - adempimenti - agenzia
21 febbraio 2017

Nuovo spesometro per il subagente assicurativo

Domanda – Sono un subagente assicurativo con partita IVA che opera in regime forfettario. Al riguardo si chiede se il fatto che la mia attività in linea generale è soggetta ad esenzione IVA (ai sensi dell’art. 10 n. 2 DPR 633/1972) sono, comunque, soggetto all’obbligo di trasmissione dei dati…
Premium
bilancio
21 febbraio 2017

Bilancio 2016

Esperto Risponde n. 8 - 2017

• Le novità dopo l’emanazione degli OIC • Adempimenti
  • Bilancio 2016 (240 kB)
fitti cedolare secca
20 febbraio 2017

Cedolare secca e mancata comunicazione proroga contratto

Alla scadenza del contratto di locazione di un immobile di mia proprietà dato in affitto, per il quale in precedenza ho optato per il regime della cedolare secca non ho comunicato ancora la proroga dello stesso presentando il modello RLI; essendo che sono trascorsi più di trenta giorni dalla…