Registrati ora
Abbonati

News

2 gennaio 2013
Categorie: Sostituti d'imposta > Ritenute

Lavori condominiali. Ritenuta al 4 per cento

Fiscal News N. 1-2013

L'attribuzione della figura di sostituto di imposta in capo al condominio prevede l'insorgenza di alcuni obblighi di certificazione (come ad esempio il rilascio del Cud e della certificazione annuale ai soggetti sostituiti del versamento delle ritenute d'acconto operate nell'anno precedente) da rilasciare ai percipienti entro il 28 febbraio dell'anno successivo e di dichiarazione (modello 770) da presentare ordinariamente entro il 31 luglio dell'anno successivo. L'amministratore, per conto del condominio, deve effettuare e versare le ritenute sui compensi e sui corrispettivi erogati dal condominio, ai lavoratori dipendenti (portiere dello stabile o incaricato delle pulizie), ai lavoratori autonomi (prestazioni, anche occasionali, di ingegneri, geometri, commercialisti, avvocati o dell'amministratore di condominio), per
prestazioni relative a contratti di appalto di opere o di servizi, anche se rese a terzi o nell'interesse di terzi, effettuate nell'esercizio di impresa.
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
  • Lavori condominiali. Ritenuta al 4 per cento (127 kB)
Lavori condominiali. Ritenuta al 4 per cento - Fiscal News N. 1-2013€ 5,00

(prezzi IVA esclusa)