Registrati ora
Abbonati

Scadenze

2 novembre 2020

Trasmissione corrispettivi telematici Settembre

SOGGETTI INTERESSATI Soggetti Iva con volume di affari superiore a 400mila euro che effettuano operazioni di “commercio al minuto e attività assimiliate”, per le quali la fattura viene emessa solo a richiesta del cliente

ADEMPIMENTO La trasmissione dei dati relativi ai corrispettivi incassati nel mese di settembre 2020 per evitare le sanzioni per mancato invio

COME SI PRESENTA Il contribuente può adottare, nel periodo transitorio di sei mesi, una delle seguenti modalità per inviare i corrispettivi giornalieri per via telematica.
A disposizione nel portale Fatture e Corrispettivi sono:
  • un servizio web per effettuare l’upload di un file con i dati dei corrispettivi complessivi di una singola giornata, divisi per aliquota Iva o con l’indicazione del regime di “ventilazione”, o di un file compresso con i file dei dati dei corrispettivi delle singole giornate
  • un servizio web di compilazione dei dati dei corrispettivi complessivi giornalieri, anche questi distinti per aliquota Iva o con l’indicazione del regime di “ventilazione”.

Inoltre, esiste una terza via telematica, attraverso un sistema di cooperazione applicativa che tramite il web service permette di inviare i dati dei corrispettivi giornalieri attraverso protocollo https o sftp.
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata

scadenzario

      
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930