28 novembre 2022
28 novembre 2022

Ore 13:30 – Pil, un quinto è sostenuto dal settore costruzioni

Nel corso del 2021 il peso del settore delle costruzioni e attività immobiliari ha toccato il 20,9% del Pil: negli ultimi anni, mantenendo una posizione pressoché stabile, il real estate è rimasta la filiera più importante per l’economia nazionale, rappresentandone circa un quinto. Con il Superbonus, tuttavia, è cresciuto sempre di più il peso dell’edilizia, arrivato all’11%, mentre hanno registrato una contrazione del 3,5% le attività immobiliari. I numeri, evidenziati dall’ultimo aggiornamento al rapporto annuo Futu.re sui servizi immobiliari in Italia, curato da Scenari immobiliari, ha restituito così un’immagine di un comparto in salute nel nostro Paese, ma non solo: in Europa, infatti, il peso dell’immobiliare sul Pil va dal 18,4% della Germania al 21,2% del Regno Unito. La stima, per fine anno, è di chiudere con 601 veicoli di investimento, 31 in più ello scorso anno, e un patrimonio netto di 102 miliardi di euro, a fronte dei 95 del 2021.
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
Iscriviti alla newsletter
Fiscal Focus Today

Rimani aggiornato!

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter, e ricevi quotidianamente le notizie che la redazione ha preparato per te.