Registrati ora
Abbonamenti

Articoli Fisco

21 novembre 2018

Protezione dei dati Vs Fisco. Quando si fanno i conti senza l’oste

Il provvedimento contro l'Agenzia delle entrate sull'obbligo di fatturazione elettronica, del 15/11/2018, esplicita il ruolo del Garante Privacy e ci mostra che “la legge è uguale per tutti”

Autore: Samuel De Fazio
privacy-gdpr
In questi giorni uno degli argomenti più discussi riguarda il provvedimento del Garante Privacy emesso contro l’Agenzia delle Entrate, relativo alla fatturazione elettronica, esercitando il suo potere di controllo preventivo e ponendosi come scudo a difesa dei cittadini. E facendo sì che sia tutto…

Il contenuto di questa news è riservato agli Abbonati al Servizio.

Sei già Abbonato?

Non sei ancora Abbonato?

Visiona tutte le nostre proposte di abbonamento.

Proposte abbonamento

Per inserire i vostri commenti dovete registrarvi.

21/11/2018

VISTO CHE LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI LA PROROGA DEVE ESSERE ESTESA A TUTTE LE CATEGORIE SIA PER IL CICLO ATTIVO CHE PASSIVO

21/11/2018

ALLA LUCE DI TALE PROVVEDIMENTO L'UNICA SOLUZIONE E' QUELLA DI DARE UNA PROROGA PER TUTTE LE CATEGORIE DI CONTRIBUENTI ALMENO FINO AL 2020.

STUBARELLI GMAIL21/11/2018

Il Garante dove stava mentre impazzivamo ad organizzarci in mezzo a un mare di spese, tempo perso e figuracce con i clienti per informazioni che sono cambiate ogni giorno?
Non credo che servirà a molto ormai.
Chiude la stalla a buoi fuggiti.