Registrati ora
Abbonamenti

Ricerca

Ricerca in Ricerca

Voci trovate:  794
Articoli Fisco
soldi banconote euro
02/03/2020

Compensazione con codice tributo errato: conseguenze

“Il Collegato Fiscale”, Legge 157/2019 (pubblicata in GU Serie Generale n.301 il 24/12/2019), dedica, come noto, l’art. 3 ad una serie di misure di Contrasto alle indebite compensazioni. Gli operatori del settore fiscale, i Clienti e la dottrina, quasi automaticamente, identificano i destinatari…
Articoli Fisco
studio professionista fisco lavoro documento planning
29/02/2020

Da marzo scattano le sanzioni per le nuove regole di presentazione dei modelli F24

Una gestione non sufficientemente accorta delle compensazioni eseguite con modello F24 può – a partire dal mese di marzo 2020 - far incorrere il contribuente nelle nuove sanzioni disposte dall’articolo 3, commi 1, 2 e 3 del decreto-legge 26 ottobre 2019, n. 124, convertito, con modificazioni, dalla…
Articoli Fisco
soldi fisco monete
24/02/2020

Utilizzo in compensazione delle ritenute ri-attribuite dai soci allo studio associato

L’articolo 3, commi da 1 a 3, del decreto-legge 26 ottobre 2019, n. 124, ha introdotto nuove regole in relazione alle modalità e alle procedure da seguire per la presentazione dei modelli F24 che contengono crediti d’imposta utilizzati in compensazione. Nello specifico, il comma 1 del citato decreto…
Notizie Free
F24
21/02/2020

Istituiti i codici tributo per il versamento somme dovute in relazione alla registrazione atti privati

Il sistema del versamento unificato delle imposte, dei contributi e delle altre somme dovute allo Stato, alle Regioni ed agli enti previdenziali, introdotto dall’articolo 17, del D.Lgs. n. 241/1997, prevede che tale sistema possa essere esteso anche ad altre entrate, individuate con apposito decreto…
Casi Fiscali
esperto risponde dubbio domanda quesito
19/02/2020

Credito integrativa ultrannuale. Utilizzo immediato per gli errori contabili

Domanda - Nel corso di un recente incontro con la stampa specializzata l’Agenzia delle Entrate ha messo in evidenza come il credito da integrativa ultrannuale, prima del suo utilizzo, debba preventivamente transitare nella dichiarazione relativa al periodo d’imposta in cui è effettuata…
Articoli Fisco
pc lavoro studio fisco esperto
07/02/2020

Crediti di imposta: obbligo canali telematici, ma non occorre attendere il dichiarativo

La Risoluzione AdE 110/E/2019, emanata il 31 dicembre 2019 al fine di fornire chiarimenti in ordine alle nuove restrizioni imposte alle compensazioni orizzontali – ovvero con modello F24 e tra tributi di famiglie diverse - dall’articolo 3 del Decreto Legge 124/2019, aveva già fornito un…
Notizie Free
F24
05/02/2020

Controlli automatizzati art. 36-bis: istituiti i codici tributo

Con la Risoluzione n. 4/2020 pubblicata ieri, l’Agenzia delle Entrate - per consentire il versamento delle somme dovute a seguito delle comunicazioni inviate ai sensi dell’articolo 36-bis del D.P.R. n. 600/1973, ha istituito i codici tributo indicati nella tabella visionabile al seguente link. Per…
Notizie Free
sigaretta fumo
05/02/2020

Accessori ai tabacchi da fumo: disponibili i codici tributo per il versamento dell’imposta

Con la Risoluzione n. 5/2020, l’Agenzia delle Entrate ha istituito i codici tributo necessari al versamento, mediante il modello “F24 Accise”, dell’imposta di consumo sui prodotti accessori ai tabacchi da fumo, nonché dei relativi interessi e indennità di mora. I codici da utilizzare sono i…
Articoli Fisco
fisco calcolo calcolatrice
03/02/2020

Integrative ultrannuali alla prova dei nuovi vincoli imposti alla compensazione

Le nuove restrizioni imposte in ordine alle compensazioni orizzontali da effettuarsi con modello F24 vanno anche ad impattare il recupero di crediti pregressi, laddove gli stessi emergano da una dichiarazione integrativa cd. “ultrannuale” o “lunga”. La questione è stata posta al centro di un quesito…
Casi Fiscali
esperto risponde dubbio domanda quesito
03/02/2020

IRES in F24. Se lo scomputo riguarda più imposte obbligo di servizi telematici dell’Agenzia

Domanda- La presentazione di un F24 per pagare l’acconto IRES di 5.000 euro con compensazione solo parziale di un credito Iva per 3.000 euro e di un credito IRES per 1.000 euro, deve necessariamente essere effettuata tramite i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate o è possibile altresì…
Voci trovate:  794