2 maggio 2022

Dichiarazione IVA 2022. Termini tardive e integrative

Focus n. 92 - 2022

Autore: Giuseppe Avanzato
Nell’ipotesi in cui il contribuente non ottemperi all’obbligo di trasmissione della dichiarazione IVA 2022 entro il prossimo 2 maggio, sarà possibile sanare l’omissione mediante la presentazione della c.d. dichiarazione “tardiva” che però dovrà inderogabilmente essere presentata entro e non oltre il termine di 90 giorni dalla scadenza naturale prevista per la presentazione. È inoltre sempre possibile presentare una dichiarazione integrativa a favore o a sfavore oltre detto ultimo termine.

Indice argomenti

  • Premessa
  • Termini e modalità di presentazione della dichiarazione
  • Dichiarazione IVA Tardiva
  • Dichiarazione IVA Integrativa
  • Tipologie di dichiarazione integrativa
Per sbloccare i contenuti, Abbonati ora o acquistali singolarmente.
  • Dichiarazione IVA 2022. Termini tardive e integrative (398 kB)
Dichiarazione IVA 2022. Termini tardive e integrative
€ 5,00

(prezzi IVA esclusa)

 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
Iscriviti alla newsletter
Fiscal Focus Today

Rimani aggiornato!

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter, e ricevi quotidianamente le notizie che la redazione ha preparato per te.