26 aprile 2022

Faq MiTE costi massimi agevolabili

Focus n. 88 - 2022

Autore: Giuseppe Avanzato
Il Ministero della Transizione Ecologica in merito al Decreto MiTE del 14 febbraio 2022 recante “Definizione dei costi massimi specifici agevolabili, per alcune tipologie di beni, nell'ambito delle detrazioni fiscali per gli edifici” ha provveduto a pubblicare sul proprio istituzionale le relative FAQ sulle domande più frequenti poste dai contribuenti. Con il suddetto decreto, entrato in vigore a partire dal 15 aprile, in particolare, sono stati aggiornati i massimali dei prezzi di materiali e prodotti impiegati per gli interventi di riqualificazione energetica agevolati dai vari bonus edilizi.

Indice argomenti

  • Premessa
  • FAQ n. 1 – Rilascio asseverazione della congruità dei costi
  • FAQ n. 2 – Costi massimi Allegato A
  • FAQ n. 3 – Modalità di calcolo dei costi non esposti in tabella nell’Allegato A
  • FAQ n. 4 - Mancanza di una voce di costo nel prezzario
  • FAQ n. 5 - Procedura per l’asseverazione dei costi
  • FAQ n. 6 - Ecobonus - Interventi per i quali non è necessaria l’asseverazione
Per sbloccare i contenuti, Abbonati ora o acquistali singolarmente.
  • Faq MiTE costi massimi agevolabili (263 kB)
Faq MiTE costi massimi agevolabili
€ 5,00

(prezzi IVA esclusa)

 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
Iscriviti alla newsletter
Fiscal Focus Today

Rimani aggiornato!

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter, e ricevi quotidianamente le notizie che la redazione ha preparato per te.