Registrati ora
Abbonamenti

News 24

22 gennaio 2020

Date 22.01 Ore 17.44 - Accesso ai servizi online dell’INPS con la Carta di Identità Elettronica (CIE)

L’Inps rende noto che, a partire da oggi, l’accesso ai servizi telematici messi a disposizione dell’utenza potrà essere effettuato, oltre che con le consuete modalità anche con la nuova Carta di Identità Elettronica.

L’Istituto evidenzia a tal proposito che l’intento è quello di ampliare e semplificare sempre più le modalità di accesso ai servizi online. Pertanto la nuova Carta di Identità Elettronica 3.0 (CIE), quale strumento per attestare la propria identità, andrà ad affiancare il PIN, le credenziali SPID e la Carta nazionale dei servizi (CNS.

L’accesso è consentito attraverso l’Identity Provider del Ministero dell’Interno cliccando sul link “CIE” nella maschera di accesso ai servizi online.
L’accesso con CIE prevede due modalità di utilizzo:
  • l’utente può utilizzare la propria CIE da una postazione desktop dotata di un lettore NFC (tipicamente collegato tramite interfaccia USB) e installando il “Software CIE” scaricabile dal sito: https://www.cartaidentita.interno.gov.it;
  • da uno smartphone Android dotato di interfaccia NFC, installando l’App denominata “Cie ID” dallo store Android.

Come per SPID e per la CNS, anche con la CIE l’utente potrà accedere a tutti i servizi online INPS.

Per maggiori informazioni sulla configurazione e l’utilizzo della CIE è possibile fare riferimento sempre allo stesso sito del Ministero dell’interno: https://www.cartaidentita.interno.gov.it .

Al fine di garantire pieno accesso a tutti i canali di servizio, come già avviene per le credenziali SPID e CNS, anche con la CIE è possibile generare il “PIN telefonico” per accedere ai servizi personali INPS tramite Contact Center.
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata

Per inserire i vostri commenti dovete registrarvi.