22 settembre 2022
22 settembre 2022

Ore 10:10 - USA, nuovi rialzi dei tassi della Fed

Per la quinta volta dall’inizio del 2022 la Fed ha deciso di procedere con un nuovo aumento dei tassi di interesse di 75 centesimi di punto. Il costo del denaro negli Stati Uniti è coì salito ad un livello compreso tra il 3 e il 3,25%, come non accadeva dal 2008. Si tratta del terzo rialzo consecutivo di si 75 punti nell’arco di pochi mesi, nell’intenzione di flettere il tasso dell’inflazione salito all’8,3% ad agosto. Gli esperti prevedono ora che i tassi d’interesse raggiungeranno il 4,4% entro la fine del 2022, con un punto in più rispetto alle previsioni fatte a giugno. Un livello destinato ancora a salire nel 2023, per poi tornare a scendere del 2024. Nel lungo periodo, l’obiettivo è quello di raggiungere la massima occupazione e portare l’inflazione al 2%, da raggiungere con una politica monetaria concentrata prevalentemente nel riportare sotto controllo il tasso di aumento dei prezzi.
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
Iscriviti alla newsletter
Fiscal Focus Today

Rimani aggiornato!

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter, e ricevi quotidianamente le notizie che la redazione ha preparato per te.