22 novembre 2022
22 novembre 2022

Ore 11:25 – Bonus facciate e prima casa per under 36 in scadenza alla fine dell’anno

Si avvicina la fine dell’anno, e con questa, la scadenza dei bonus casa, in particolare il bonus facciate e le agevolazioni prima casa per i giovani. Le modifiche dell’ultimo decreto aiuti in materia di agevolazioni edilizie si sono infatti concentrate sul Superbonus, ma tutti gli altri bonus casa non sono stati oggetto di interventi e, salvo proroghe in manovra di Bilancio, vanno verso la scadenza prevista per il 31 dicembre. Il bonus facciate, che permette una detrazione al 60% delle spese per gli interventi realizzati sulle strutture opache della facciata, su balconi, ornamenti o fregi, non ha visto nessuna proroga e scadrà così con la fine dell’anno. Lo stesso capiterà alle esenzioni dall’imposta di registro, ipotecaria e catastale concesse ai giovani sotto i 36 anni che acquistano la prima casa. Infine, anche i bonus mobili vanno incontro a scadenza: la detrazione prevista è del 50% sull’acquisto di mobili o elettrodomestici ad alta efficienza energetica fino a 10mila euro, ma alla fine dell’anno il massimale di spesa scenderà a 5mila. Ancora due anni, con scadenza a dicembre 2024, invece, per i bonus verde, ristrutturazione, sisma bonus ed ecobonus, mentre il bonus acqua potabile scadrà il 31 dicembre 2023.
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
Iscriviti alla newsletter
Fiscal Focus Today

Rimani aggiornato!

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter, e ricevi quotidianamente le notizie che la redazione ha preparato per te.