Registrati ora
Abbonamenti

News 24

14 gennaio 2021

Ore 12:30 - COVID-19: esonero contributivo per i lavoratori autonomi in agricoltura

MLPS

Con il Messaggio n. 103 del 13 gennaio 2021, l'INPS comunica la sospensione del pagamento della rata in scadenza il 16 gennaio 2021 per i mesi di novembre e dicembre 2020, in favore dei lavoratori autonomi in agricoltura che accedono all'esonero contributivo, ai sensi degli articoli 16 e 16 bis del Decreto Ristori (D.L. 28 ottobre 2020, n. 137), convertito con modificazioni in L. n. 176/2020.

In particolare, alla luce di quanto disposto dall'art. 10, comma 6, del c.d. Decreto Mille Proroghe (D.L. 31 dicembre 2020, n. 183), per gli imprenditori agricoli professionali, i coltivatori diretti, i mezzadri e i coloni, beneficiari dell'esonero di cui agli articoli 16 e 16 bis del Decreto Ristori, viene sospeso fino al 16 febbraio 2021 il pagamento della rata in scadenza il 16 gennaio 2021, in attesa di conoscere l'importo da versare con la predetta rata per effetto dell'esonero relativo alla contribuzione dovuta per i mesi di novembre e dicembre 2020.

Il provvedimento chiarisce che l'importo da versare della rata sospesa sarà comunicato dall'INPS con specifico avviso individuale nel Cassetto previdenziale Autonomi in agricoltura.
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata

Per inserire i vostri commenti dovete registrarvi.