Registrati ora
Abbonamenti

News 24

31 luglio 2020

Ore 16:30 - Fondo di garanzia: nuova modalità di pagamento delle prestazioni

Inps

Per contenere l’emergenza epidemiologica da Covid-19, sono state introdotte rilevanti novità in materia di pagamento delle prestazioni a carico del Fondo di garanzia del TFR e dei crediti di lavoro relativi alle ultime tre mensilità e delle conseguenti modalità di surroga.

È stato infatti stabilito che i pagamenti sono eseguiti dal Fondo di garanzia mediante accredito sul conto corrente del beneficiario e che il Fondo di garanzia sia surrogato di diritto previa esibizione della contabile di pagamento.

In attesa dell’implementazione della nuova procedura di liquidazione delle prestazioni, l’INPS, con il messaggio 31 luglio 2020, n. 3008, fornisce indicazioni sulle nuove modalità di pagamento delle prestazioni e di surroga del Fondo di garanzia, e informa che vengono superate le previgenti modalità che prevedevano l’acquisizione preliminare da parte dell’Istituto della quietanza che il lavoratore rilasciava presso lo sportello bancario, ai fini della successiva disposizione in suo favore del bonifico o del pagamento in contanti, in ragione dell’ammontare delle prestazioni stesse.

Le strutture territorialmente competenti, dopo aver eseguito l’elaborazione definitiva delle domande istruite, dovranno far pervenire alla filiale della banca dell’Istituto ordinante l’elenco dei lavoratori, completo dei rispettivi codici fiscali, IBAN e importi, parallelamente al mandato di pagamento (Mod. I.P.6BIS) a copertura dell’ammontare della disposizione di pagamento.
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata

Per inserire i vostri commenti dovete registrarvi.