Registrati ora
Abbonati

News 24

27 luglio 2021

Ore 17:50 - Artigiani, commercianti e professionisti: proroga scadenze versamenti

Inps

Con il messaggio 27 luglio 2021, n. 2731, l’Istituto comunica che l’articolo 9-ter del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73 ha disposto la proroga dei termini dei versamenti risultanti dalle dichiarazioni dei redditi e da quelle in materia di IRAP e IVA, in scadenza dal 30 giugno al 31 agosto 2021.

Il messaggio specifica i beneficiari della misura introdotta e informa che le somme dovute devono essere versate entro il 15 settembre 2021, senza maggiorazione.

La proroga si estende anche ai termini di versamento dei contributi previdenziali INPS dovuti per la Gestione speciale degli esercenti attività commerciali, per la Gestione speciale degli artigiani e per i professionisti con obbligo di iscrizione alla Gestione Separata, le cui somme sono calcolate e dichiarate nei modelli fiscali.

Per i soggetti iscritti alle Gestioni autonome speciali dell’INPS degli artigiani e degli esercenti attività commerciali, il termine di pagamento della prima rata dei contributi richiesti con l’emissione 2021, aventi scadenza originaria il 17 maggio 2021, è fissato al 20 agosto 2021, come già reso noto con la circolare INPS 10 giugno 2021, n. 85.
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata

Per inserire i vostri commenti dovete registrarvi.