25 novembre 2022
25 novembre 2022

Ore 9:25 – Gas, al lavoro in Ue per l’accordo sul price cap

Sarà rimandato a un nuovo consiglio Energia straordinario, probabilmente il prossimo 13 dicembre, una decisione sul tetto al prezzo del gas. È stato però raggiunto un accordo sulle nuove misure sugli acquisti congiunti di metano, sul meccanismo di solidarietà e sulla semplificazione delle autorizzazioni per l’installazione delle rinnovabili. L’intesa verrà comunque approvata quando sarà raggiunta anche quella sul price cap. I ministri ritengono infatti che ci sia ancora da lavorare sulla bozza proposta dalla Commissione, sulla quale i tecnici dei diversi Paesi sono già al lavoro in un clima di equilibrio tra le varie parti, anche da parte di Germania e Olanda, mirando tuttavia a un corridoio dinamico di prezzo e non a un tetto fisso, come invece si prevede nel testo dell’esecutivo Ue. L’obiettivo della presidenza ceca, che concluderà il semestre con la fine dell’anno, è di raggiungere un accordo politico sul tetto il 13 dicembre, per arrivare poi al Consiglio europeo di metà dicembre con un’intesa raggiunta e consolidata, per lanciare definitivamente l’adozione formale della misura.
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
Iscriviti alla newsletter
Fiscal Focus Today

Rimani aggiornato!

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter, e ricevi quotidianamente le notizie che la redazione ha preparato per te.