24 novembre 2022
24 novembre 2022

Ore 9:45 - Pnrr, a rischio opere per 40 mld

Continua il monitoraggio del governo sulle opere del Pnrr e cominciano a maturare le prime stime sulle opere che potrebbero rivelarsi irrealizzabili entro il termine ultimo del giugno 2026. Sui 220 miliardi finanziati dal Pnrr e dal Fondo nazionale complementare, secondo queste stime, quasi 40 miliardi di investimenti sarebbero a rischio. Tra i versanti più critici, le infrastrutture ferroviarie e di telecomunicazioni e i progetti affidati agli enti locali. Ad aumentare il rischio di allungamento dei tempi oltre il limite contribuiscono criticità autorizzative e procedurali, dagli imprevisti di natura geologica fino al ritrovamento di reperti archeologici, a cui si aggiungono le difficoltà create dallo slittamento di gare in seguito all’aumento dei costi dei materiali.
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
Iscriviti alla newsletter
Fiscal Focus Today

Rimani aggiornato!

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter, e ricevi quotidianamente le notizie che la redazione ha preparato per te.