Registrati ora
Abbonati

Ricerca

Ricerca in Ricerca

Voci trovate:  3453
Articoli Fisco
esperto risponde casi e questioni caso domanda dubbio professionista
23/10/2021

Decreto Fiscale: consultabili le Faq su rottamazione, pagamenti e rate

Pubblicati i chiarimenti dall’Agenzia delle entrate-Riscossione

Dopo la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale (G.U. n. 252 del 21-10-2021) del D.L. n. 146/2021 (c.d. “Decreto Fiscale”), recante “Misure urgenti in materia economica e fiscale, a tutela del lavoro e per esigenze indifferibili”, in vigore dal 22 ottobre 2021, non sono tardati ad arrivare i primi…
InfoStudio
scadenza calendario proroga
22/10/2021

Rottamazione e saldo stralcio. Nuovo calendario

Infostudio n. 47 - 2021

Gentile Cliente, con la stesura del presente documento intendiamo informarLa in merito alla rimodulazione dei termini di versamento delle rate dovute negli anni 2020 e 2021 per la rottamazione ter e il saldo e stralcio, disposta dal Decreto-legge approvato dal Consiglio dei Ministri lo scorso 15…
  • Rottamazione e saldo stralcio. Nuovo calendario (118 kB)
Articoli Legali
giurisprudenza - sentenza
22/10/2021

Azienda in mano ad eredi “inesperti”. Stop al Fisco

Cassazione tributaria, ordinanza del 21 ottobre 2021

In tema di rettifica dei redditi d’impresa, la minore redditività dell’azienda rispetto ad altre operanti nel medesimo settore può ritenersi giustificata quando i figli dell’imprenditore, subentrati al padre dopo la sua morte, hanno incontrato difficoltà nella gestione dell’attività, perché del…
Articoli Fisco
ufficio - lavoro - professionisti - documenti - fisco
21/10/2021

Per i controlli automatizzati definizione nel senso opposto alla semplificazione

L’Amministrazione Finanziaria allunga la stagione degli adempimenti straordinari. Con il Provvedimento n. 275852 del 19 ottobre 2021 il Direttore dell’Agenzia delle Entrate dispone che i benefici connessi alla definizione agevolata dei controlli automatizzati delle dichiarazioni di cui all’articolo…
Articoli Legali
sentenza giurisprudenza
21/10/2021

Conto cassa con irregolarità. Professionista salvo dal Fisco

Cassazione tributaria, ordinanza depositata il 20 ottobre 2021

La irregolare tenuta del conto cassa non è un parametro che, da solo, autorizza l’Amministrazione Finanziaria a rideterminare con metodo induttivo il reddito dichiarato dagli esercenti arti e professioni, con recupero delle maggiori imposte di conseguenza calcolate. È quanto emerge dalla lettura…
Articoli Fisco
Professionista - lavoro
20/10/2021

Rateizzazione delle cartelle di pagamento: il decreto “dimentica” di elevare il limite di 60.000 euro

Il decreto-legge approvato dal Consiglio dei Ministri il 15 ottobre scorso prevede una serie di misure aventi ad oggetto i piani di rateazione, la rottamazione-ter ed il saldo e stralcio, ma più in generale la riscossione delle imposte e delle sanzioni iscritte a ruolo. Il legislatore ha…
Casi Fiscali
esperto risponde casi e questioni caso domanda dubbio professionista
20/10/2021

L’appalto “non genuino” diventa fattura oggettivamente inesistente

In questi giorni giunge in redazione la segnalazione di un avviso di accertamento emesso a carico di una società, a ristretta base, alla quale è stata contestata una situazione degna di attenzione e che, temiamo, possa trovare un folto riscontro nell’ambito operativo dei nostri Studi. La fattispecie…
Articoli Fisco
Professionista - lavoro
20/10/2021

Al via le regole per la definizione degli avvisi bonari

L’art.5, commi da 1 a 9, del decreto-legge n. 41/2021 ha introdotto la possibilità di definire in via agevolata le somme dovute a seguito del controllo automatizzato delle dichiarazioni. L’agevolazione consiste nell’esclusione del pagamento delle sanzioni (o delle somme aggiuntive in caso di…
Articoli Legali
sentenza giurisprudenza
19/10/2021

Rinuncia all’eredità immediatamente opponibile al Fisco

I debiti fiscali riferiti al de cuius, quale titolare di una Ditta individuale, non si trasferiscono in capo ai chiamati all’eredità, ove questi vi abbiano rinunciato. La rinuncia, anche se revocabile nel termine di dieci anni, è immediatamente opponibile all’Amministrazione finanziaria avendo…
Articoli Legali
giustizia sentenza contenzioso fisco bilancia tribunale legge
19/10/2021

Operazioni soggettivamente inesistenti: le presunzioni semplici devono essere fondate su indizi gravi, precisi e concordanti

In tema di operazioni soggettivamente inesistenti, la prova dell’assenza di buona fede può fondarsi su presunzioni semplici, purché supportate da indizi gravi, precisi e concordanti. In caso contrario, gli imprenditori sarebbero eccessivamente timorosi e potrebbero essere indotti a non rischiare,…
Voci trovate:  3453