Ricerca

Ricerca

Voci trovate:  2078
S.O.S. Rottamazione
soldi monete banconote pagamento fisco tasse
18/01/2019

Saldo e stralcio: modalità di pagamento delle somme dovute

La Legge di Bilancio 2019 prevede il saldo e stralcio di parte dei carichi affidati all'Agente della Riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2017 derivanti dagli omessi versamenti di imposte risultanti dalle dichiarazioni annuali da parte delle sole persone fisiche nonché dalle attività di…
Fisco
calcolatrice fisco calcolo dichiarazione
17/01/2019

Frodi carosello: la buona fede salva l’Iva e i costi

Per negare la detrazione dell’imposta e la deduzione dei costi, il Fisco deve fornire la prova che vi sia stata la consapevole e volontaria partecipazione dell’acquirente alla truffa

Il contribuente in buona fede detrae l’Iva e deduce i costi. Per negare la detrazione dell’Iva e la deduzione dei costi, il Fisco deve fornire la prova che vi sia stata la consapevole e volontaria partecipazione dell’acquirente alla frode. Per la Cassazione, Ordinanza 10401 del 2 maggio 2018,…
Giurisprudenza
sentenza giustizia giurisprudenza legge
17/01/2019

Quote societarie. Scatta il redditometro se non si prova il negozio simulato

Cassazione Tributaria, sentenza depositata il 16 gennaio 2019

L’acquisto di quote societarie fa scattare l’accertamento da “redditometro”, che non può essere annullato dal giudice, se il contribuente non prova, con idonea documentazione, che c’è stata un’interposizione di persona e non è stato versato il prezzo. È quanto emerge dalla Sentenza n. 872/2019 della…
Giurisprudenza
giustizia sentenza legge giurisprudenza
17/01/2019

Auto in uso ai dipendenti. Costo deducibile se l’Ufficio non contesta

Cassazione Tributaria, sentenza depositata il 16 gennaio 2019

In sede d’impugnazione del recupero a tassazione il Giudice può dare legittimamente il via libera alla deduzione dei costi riguardanti gli automezzi aziendali, se l’Ufficio finanziario non ne ha contestato l’uso da parte dei dipendenti per l’espletamento dell’attività lavorativa. È quanto emerge…
Notizie FREE
giustizia sentenza legge giurisprudenza
16/01/2019

L’incidenza percentuale dei costi nell’induttivo

In tema di accertamento delle imposte sui redditi, l'Amministrazione finanziaria, in sede di accertamento induttivo, deve assoggettare ad imposta, come reddito d'impresa, il profitto netto, anziché quello lordo, in ossequio al parametro costituzionale della capacità contributiva di cui all'art. 53…
Giurisprudenza
sentenza - giurisprudenza - giustizia
16/01/2019

Accesso non autorizzato. Inutilizzabili documenti consegnati spontaneamente

Cassazione tributaria, ordinanza depositata il 15 gennaio

La mancata autorizzazione del Procuratore della Repubblica ad accedere a locali destinati promiscuamente ad abitazione e a sede dell'attività inficia l'acquisizione di documentazione, rendendola inutilizzabile ai fini dell’emissione dell’avviso d’accertamento, anche nel caso in cui vi stata la…
Notizie FREE
sentenza giustizia giurisprudenza
15/01/2019

L’interlocuzione telefonica con la GDF non è un'amena circostanza fattuale

È particolarmente interessante la sentenza della Corte di Cassazione n.30031 del 21 novembre 2018, il cui caso di specie trae spunto dalla interlocuzione telefonica intercorsa tra il contribuente ed i militari della GDF, in forza del quale veniva redatto un pvc, e successivo avviso di accertamento,…
ACCESSI, ISPEZIONI E VERIFICHE
CONTROLLO - VERIFICA - DOCUMENTO - VISTO
15/01/2019

Guardia di Finanza: diramati gli indirizzi operativi per il 2019

Il Comando Generale della Guardia di Finanza ha diramato ai propri Reparti le linee guida che caratterizzano la programmazione operativa per l’anno 2019. Con apposita circolare comunicata a fine anno, i Vertici del Corpo espongono i 48 piani operativi, definiti sulla base della “Nota di…
Giurisprudenza
sentenza - giurisprudenza - giustizia
15/01/2019

Omessa IVA. Responsabilità del liquidatore anche se la crisi di liquidità è pregressa

La Corte di Cassazione (Sez. 3 Pen. Sent. n. 9/2019) ha ribadito che nel reato previsto dall'articolo 10-ter del D.lgs. n. 74 del 2000 la prova del dolo è insita nella presentazione della dichiarazione annuale, dalla quale emerge quanto è dovuto a titolo di imposta, che deve, quindi, essere saldato…
Giurisprudenza
sentenza
14/01/2019

Dichiarazione annuale. Il cliente deve vigilare sul commercialista

Sanzioni per omessa dichiarazione ed esonero da responsabilità nel caso d’incarico affidato a un professionista

Quando il professionista incaricato omette di predisporre e presentare la dichiarazione annuale dei redditi, il contribuente è comunque tenuto al pagamento dell’imposta, mentre, per evitare la sanzione amministrativa, deve dimostrare di aver vigilato sul corretto adempimento del mandato, ma di…
Voci trovate:  2078