Registrati ora
Abbonamenti

Ricerca

Ricerca in Ricerca

Voci trovate:  523
Articoli Fisco
LOCAZIONE IMU TASI CASA IMMOBILE CONTRATTO LEASING AFFITTO
05/08/2020

La cessione di un fabbricato non ultimato non è esente IVA

L’Agenzia delle Entrate con la risposta all’interpello n. 241/2020 ha fornito chiarimenti in merito al corretto trattamento IVA, IRES e delle imposte di registro, ipotecaria e catastale da applicare ad un contratto preliminare di compravendita avente ad oggetto l'acquisizione di un complesso…
Articoli Fisco
LOCAZIONE IMU TASI CASA IMMOBILE CONTRATTO LEASING AFFITTO
30/07/2020

Cessione fabbricati da demolire: non è un reddito diverso

L’Agenzia delle Entrate, con la Circolare n. 23/2020, ha fornito chiarimenti relativamente al corretto trattamento fiscale delle plusvalenze derivanti dalla cessione di fabbricati cd. «da demolire» allineando il proprio orientamento a quello espresso dalla Corte di Cassazione, secondo cui ai fini…
Articoli Legali
giurisprudenza - sentenza
17/07/2020

Prima casa. Decorrenza del termine per la residenza

Cassazione tributaria del 16 luglio 2020

In tema di agevolazioni cosiddette “prima casa”, nell’ipotesi di acquisto di un immobile da completare, il termine di diciotto mesi per trasferire la residenza nel Comune resta ancorato al momento della stipula dell’atto di compravendita, anche se a quella data non è ancora possibile l’accesso…
Articoli Fisco
terreno edificabile
15/07/2020

Ruralità non scontata per il manufatto iscritto nel catasto terreni

I manufatti insistenti sui terreni e generalmente utilizzati dai contadini per finalità agricole, abitative o strumentali all’esercizio dell’attività, in passato non risultavano censiti nel Catasto Edilizio Urbano (CEU). Come si avrà modo di ricordare, infatti, dette costruzioni risultavano…
Fiscal Sentenze
sentenza giustizia giurisprudenza legge
03/07/2020

Prima casa. Residenza coniugi

Fiscal Sentenze n. 78 - 2020

La Corte di Cassazione ha recentemente ribadito che, ai fini della fruizione dei benefici fiscali per l'acquisto della prima casa, il requisito della residenza nel Comune in cui è ubicato l'immobile va riferito alla famiglia, con la conseguenza che, in caso di comunione legale tra coniugi, quel che…
  • Prima casa. Residenza coniugi (298 kB)
Articoli Legali
giustizia diritto legge giurisprudenza sentenza
30/06/2020

Prima casa. Alienazione infraquinquennale con acquisto di diritto d’abitazione

In tema di agevolazioni cd. “prima casa”, nel caso in cui l’immobile venga rivenduto prima di cinque anni dall’acquisto, il contribuente può legittimamente subire la revoca del beneficio se, entro un anno dall'alienazione, acquisisca un diritto di abitazione invece che le proprietà di un altro…
Articoli Legali
martelletto sentenza tribunale giudice fisco legge contenzioso
22/06/2020

Agevolazioni “prima casa”. Richiesta degli eredi

Nella successione ereditaria è possibile il riconoscimento dei benefici fiscali cd. “prima casa” anche ove i requisiti di godimento sussistano in capo a uno solo degli eredi. È quanto emerge dalla lettura della sentenza n. 216/07/20 della Commissione Tributaria Regionale del Piemonte. Il caso - Il…
Casi Fiscali
esperto risponde dubbio domanda quesito
22/06/2020

Agevolazioni prima casa: termini sospesi fino al 31 dicembre 2020

Domanda - Il 23 gennaio 2019 ho acquistato un immobile servendomi delle agevolazioni per la prima casa. La normativa prevede che, al fine non di perdere le agevolazioni fiscali per la prima casa, devo trasferire la residenza nel comune in cui è ubicato l’immobile entro 18 mesi dall’acquisto.…
Articoli Legali
giudice contenzioso tribunale legge sentenza fisco
15/06/2020

Prima casa. Senza accatastamento l’agevolazione resta

Cassazione tributaria del 12 giugno 2020

In ipotesi di immobili contigui, l’Ufficio non può procedere alla revoca delle agevolazioni fiscali cosiddette “prima casa” quando il contribuente dimostra che l’accorpamento è effettivamente avvenuto, a prescindere dal mancato accatastamento nel termine di legge. È quanto emerge, in sintesi, dalla…
Articoli Legali
sentenza giurisprudenza
12/06/2020

Prima casa. Sufficiente la residenza di uno dei coniugi

Cassazione tributaria dell’11 giugno

In tema d’imposta di registro, l’agevolazione sull’acquisto della “prima casa” spetta anche qualora soltanto uno dei coniugi acquirenti trasferisca la residenza nel Comune dove si trova l’immobile entro il termine di legge. A precisarlo, nuovamente, è la Corte di Cassazione (Sez. 5 civ.) con…
Voci trovate:  523