Registrati ora
Abbonamenti

Ricerca

Ricerca in Ricerca

Voci trovate:  2070
Articoli Legali
sentenza giurisprudenza
03/09/2020

Contenzioso tributario. Litisconcorzio necessario tra Società e soci

L'accertamento di maggior imponibile IVA a carico di una Società di persone, se autonomamente operato, non determina, in caso d'impugnazione, la necessità d'integrare il contraddittorio nei confronti dei relativi soci. Tuttavia, qualora l'Ufficio abbia contestualmente proceduto, con un unico atto,…
Articoli Legali
sentenza giustizia giurisprudenza
02/09/2020

CU nel processo. Esenzione per Associazioni di volontariato e ONLUS?

Questione di massima di particolare importanza al vaglio delle Sezioni Unite della Cassazione

Le Sezioni Unite civili della Corte di Cassazione sono state chiamate a pronunciarsi in materia di spese di giustizia, con particolare riguardo alla questione concernente il pagamento del contributo unificato (CU) per l'iscrizione a ruolo di giudizi strumentali a perseguire le finalità e gli…
Articoli Legali
sentenza
01/09/2020

Codice della crisi. Certificazione carichi pendenti

Si tratta di un documento non autonomamente impugnabile dinanzi al Giudice tributario

La certificazione dei carichi pendenti non rientra nel novero degli atti impugnabili dal contribuente dinanzi al Giudice tributario ex art. 19 D.lgs. n. 546/92, trattandosi di una mera constatazione delle risultanze delle iscrizioni a ruolo. A precisarlo è l’ordinanza n. 13536/2020 della Corte di…
Articoli Legali
giurisprudenza - sentenza
01/09/2020

Adesione all’accertamento. Pena ridotta per la dichiarazione infedele

Cassazione penale del 31 agosto 2020

L’estinzione del debito tributario, mediante il pagamento di tutte le rate concordate con il Fisco in sede di accertamento con adesione, non rileva quale causa di non punibilità per il reato di dichiarazione infedele, ma unicamente ai fini della riduzione della pena fino alla metà. È quanto emerge…
Articoli Legali
sentenza - giurisprudenza - giustizia
28/08/2020

Responsabilità professionale. Prova del nesso di causalità

La Corte di Cassazione (Sez. 3 civ.), con l’ordinanza n. 13873/2020, si è espressa in materia di azione di responsabilità nei confronti di un professionista, con particolare riguardo all’accertamento del nesso di causalità ai fini del buon esito della domanda di risarcimento del danno formulata dal…
Articoli Legali
legge giustizia sentenza giurisprudenza diritto
28/08/2020

Latitante non presenta la dichiarazione dei redditi. Condanna senza sconti

La latitanza attuata per sottrarsi alla cattura da parte delle Forze dell’Ordine non esonera il contribuente dalla responsabilità per il reato di omessa dichiarazione, trattandosi di una condotta dovuta a una libera scelta e che di per sé non impedisce di delegare un altro per l’adempimento, sicché…
Articoli Legali
giustizia sentenza legge giurisprudenza
27/08/2020

L’indebita compensazione si consuma con la presentazione dell’ultimo F24 relativo all’anno interessato

Il delitto di indebita compensazione di cui all’art. 10-quater, del D.lgs. 10 marzo 2000, n. 74 si consuma al momento della presentazione dell’ultimo modello F24 relativo all’anno interessato, in quanto, con l’utilizzo del modello indicato, si perfeziona la condotta del contribuente, senza che…
Articoli Fisco
IVA SENTENZA REATO OMESSO VERSAMENTO
27/08/2020

Le violazioni in materia di IVA

La violazione di un obbligo tributario, com’è noto, comporta l’applicazione di una sanzione. L’ordinamento tributario, nello specifico, prevede due tipi sanzioni, amministrative e penali, a seconda che, la violazione costituisca, in base alla legge, rispettivamente illecito amministrativo o illecito…
Articoli Legali
martelletto sentenza tribunale giudice fisco legge contenzioso
26/08/2020

Fallimento. Sì alla verifica del bene in sede di riparto

Il riconoscimento del privilegio non presuppone la già avvenuta acquisizione del bene alla massa

Al creditore che chiede di essere ammesso in rango ipotecario al passivo fallimentare è possibile riconoscere tale collocazione, anche se il bene su cui grava la garanzia non faccia attualmente parte dell'attivo fallimentare. In questi termini si è espressa la Corte di Cassazione (Sez. 6 civ.), con…
Articoli Legali
giurisprudenza - sentenza
25/08/2020

Esdebitazione senza soddisfazioni dei chirografari

La Corte di Cassazione (Sez. VI civ.) con l’ordinanza n. 16236/2020 depositata il 30 luglio, si è espressa con riguardo all’istituto dell’esdebitazione, precisando, fra l’altro, che la condizione di soddisfacimento, almeno parziale, dei creditori concorsuali, prevista dal secondo comma dell'art. 142…
Voci trovate:  2070