Registrati ora
Abbonati

Fiscal Sentenze

25 settembre 2014
Categorie: Contribuenti > Varie

Dichiarazione. Quando non è emendabile

Giustizia & Sentenze N. 65-2014

La dichiarazione IVA è emendabile in caso di errori materiali o formali, non anche quando il contribuente abbia esercitato una facoltà come, ad esempio, la scelta tra il regime di esigibilità immediata dell’imposta e quello di esigibilità differita. Infatti, rimane estranea all’area della emendabilità la fattispecie in cui il contribuente, con la dichiarazione, esercita una facoltà di opzione riconosciutagli dalla norma tributaria.
È quanto emerge dalla sentenza 5 settembre 2014 n. 18757 della Corte di Cassazione – Sezione Tributaria Civile.
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
  • Dichiarazione. Quando non è emendabile (109 kB)
Dichiarazione. Quando non è emendabile - Giustizia & Sentenze N. 65-2014€ 5,00

(prezzi IVA esclusa)

scadenzario

      
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930