29 giugno 2022

Esteromentro. Le novità introdotte dal Decreto Semplificazioni

Modificata l’ambito oggettivo dell’adempimento e la decorrenza della nuova misura sanzionatoria

Focus n. 139 - 2022

Autore: Marco Peirolo
Gli artt. 12 e 13 del D.L. n. 73/2022 (decreto “Semplificazioni”) ampliano le ipotesi di esonero dalla presentazione del cd. “esterometro” per le operazioni di importo singolarmente non superiore a 5.000 euro relative ad acquisti di beni e servizi non rilevanti territorialmente ai fini dell’IVA in Italia e, inoltre, viene coordinata la decorrenza della misura sanzionatoria per l’omessa o errata trasmissione delle fatture relative alle operazioni transfrontaliere con quella prevista con il connesso adempimento, fissata al 1° luglio 2022.

Indice argomenti

  • Nuove modalità di trasmissione dei dati delle operazioni transfrontaliere
  • Operazioni escluse dall’invio obbligatorio dei dati
  • Estensione dell’ambito soggettivo dell’invio obbligatorio dei dati
  • Termini di trasmissione dei dati delle operazioni
  • Sanzioni per l’omessa o errata trasmissione dei dati delle operazioni con l’estero
  • Riferimenti normativi
Per sbloccare i contenuti, Abbonati ora o acquistali singolarmente.
  • Esteromentro. Le novità introdotte dal Decreto Semplificazioni (241 kB)
Esteromentro. Le novità introdotte dal Decreto Semplificazioni
€ 5,00

(prezzi IVA esclusa)

 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
Iscriviti alla newsletter
Fiscal Focus Today

Rimani aggiornato!

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter, e ricevi quotidianamente le notizie che la redazione ha preparato per te.