Registrati ora
Abbonati

InPratica

17 maggio 2021
Categorie: Previdenza e lavoro > Agevolazioni

Esonero alternativo alla CIG

InPratica n. 10 - 2021

commercialista professionista studio lavoro business calcolo
Possono accedere all’esonero alternativo alla Cassa integrazione i datori di lavoro privati, anche non imprenditori, ad eccezione di quelli operanti nel settore agricolo e della pubblica amministrazione, che abbiano già fruito, anche parzialmente, nei mesi di maggio e/o giugno 2020, degli interventi di integrazione salariale di cui agli articoli da 19 a 22-quinquies del decreto legge 17 marzo 2020, n. 18, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 2020, n. 27, e successive modificazioni, ossia dei trattamenti di cassa integrazione ordinaria, di assegno ordinario e di cassa integrazione salariale in deroga, riconosciuti secondo la disciplina posta in relazione all’emergenza epidemiologica da COVID-19.
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
  • Esonero alternativo alla CIG (302 kB)
Esonero alternativo alla CIG - InPratica n. 10 - 2021€ 4,00

(prezzi IVA esclusa)

Per inserire i tuoi commenti è necessario registrarsi.

scadenzario

      
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031