27 ottobre 2021

Redditometro. Prova contraria con estratti conto

Fiscal Sentenze n. 181 - 2021

Autore: Paola Mauro
Dalla lettura di una recente ordinanza della Corte di Cassazione emerge che, in tema di processo tributario, i documenti richiesti dall’Agenzia delle Entrate attraverso l’invio di un questionario ed esibiti dal contribuente soltanto in giudizio, non sono utilizzabili al fine di fornire la prova contraria in caso di accertamento di maggior reddito sulla base del “redditometro”, salvo il caso dell’indicazione «chiara ed esplicita» nel ricorso di primo grado della causa ostativa all’adempimento in via amministrativa.
Per sbloccare i contenuti, Abbonati ora o acquistali singolarmente.
  • Redditometro. Prova contraria con estratti conto (353 kB)
Redditometro. Prova contraria con estratti conto - Fiscal Sentenze n. 181 - 2021
€ 4,00

(prezzi IVA esclusa)

 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
Iscriviti alla newsletter
Fiscal Focus Today

Rimani aggiornato!

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter, e ricevi quotidianamente le notizie che la redazione ha preparato per te.